Gomme invernali, qual è il periodo in cui devono essere montate

Gomme invernali, qual è il periodo in cui devono essere montate

Con l’arrivo dell’inverno, è ormai da qualche anno vigente l’obbligo per gli automobilisti di sostituire gli pneumatici estivi con quelli invernali.

Con l’arrivo dell’inverno, è ormai da qualche anno vigente l’obbligo per gli automobilisti di sostituire gli pneumatici estivi con quelli invernali. In particolare, la Direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 16 gennaio 2013 stabilisce che “i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve e su ghiaccio”.

Direttiva dell’ obbligo gomme invernali

Questa Direttiva vale su tutto il territorio nazionale, fuori dai centri abitati nel periodo compreso fra il 15 novembre ed il 15 aprile. Comunque, i Comuni possono decidere di estendere l’obbligo anche all’interno dei centri abitati. Alcune eccezioni riguardano i territori di montagna o con particolari condizioni climatiche, come la Valle d’Aosta, dove l’obbligo è anticipato di un mese, vigente infatti dal 15 ottobre al 15 aprile.

Anche a livello provinciale, le Province possono richiedere una deroga e stabilire una data di inizio e fine dell’obbligo a propria discrezione, in base alle condizioni climatiche e alle caratteristiche del territorio. Andando più nel dettaglio, il Codice della Strada contrassegna gli pneumatici invernali con la sigla M+S (Mud + Snow) cioè Fango + Neve.

Chi non rispetta l’obbligo e viene sorpreso dalle autorità competenti senza le gomme invernali così identificate, incorrerà in una multa variabile a seconda che ci si trovi nel centro abitato o fuori dai centri abitati e in base alla Provincia.

In particolare:

  • stando all’art. 7 commi 1 lett. a) e 14 del Codice della Strada, la sanzione amministrativa minima è di 41 euro se ci si trova nel centro abitato;
  • secondo l’art. 6 commi 4 lett. e) e 14 del Codice della Strada, la sanzione amministrativa minima è di 84 euro se ci si trova fuori dal centro abitato.

Chi è in violazione, può proseguire solo dopo aver adempiuto all’obbligo, pena la detrazione di 3 punti dalla patente.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *