Napoli Motor Festival: l’invito della Twins

Tutto pronto per il Napoli Motor Festival e la Twins S.r.l. è pronta a stupire gli appassionati con i modelli griffati Ktm, Mv Agusta, Husqvarna e Zero Motorcycle.

Lo store ufficiale di Via Nuova Poggioreale, infatti, sarà presente con le ultime novità delle suddette case.

Un’occasione per chi ama le moto, di conoscere dal vivo le loro caratteristiche: “Abbiamo – dice il manager Antonio Gallo, alias il Baffoaderito all’invito di esporre le moto dei marchi che vendiamo in maniera ufficiale. Ognuno di essi ha interessanti novità che meritano di essere viste. Il marchio austriaco è sempre più globale nell’offerta ed è in grado di soddisfare a 360 gradi le esigenze dei motociclisti. La casa italiana ritorna ad essere un’eccellenza assoluta con moto da sogno. L’azienda svedese, ma di proprietà della Ktm, fa dell’originalità dello stile e delle prestazioni dei suoi modelli, le sue armi migliori. Le Svartpilen e le Vitpilen sono sempre più degli oggetti di culto. A nostro avviso, però, le novità più intriganti provengono dall’azienda californiana, la prima al mondo nella produzione di moto elettriche di qualità. Si tratta di offerte che rivoluzionano il concetto classico di moto, in grado di abbinare il rispetto per l’ambiente alle prestazioni, alla affidabilità ed all’autonomia di esercizio. Ci sarebbe piaciuto essere presenti anche con la nostra ultima e grande novità, ossia i modelli della Malaguti. Lo storico marchio bolognese nato nel 1930 sarà a breve presente nel nostro store di Via Nuova Poggioreale n° 58, con modelli che siamo convinti stupiranno positivamente chi è alla ricerca delle risposte giuste sia in termini di mobilità sia in termini di fascino e buon rapporto prezzo-qualità. Vi aspettiamo, allora, all’ippodromo di Agnano per trascorrere 3 giorni all’insegna della passione e della mobilità urbana”.

Salone di Ginevra 2019, Fiat Concept Centoventi: elettrico modulabile per una autonomia fino a 500 km

La libertà di personalizzazione è evidente anche nell’alimentazione elettrica che anima Fiat Concept Centoventi. Si tratta infatti di un set di batterie modulari che assicurano la massima flessibilità di gestione. Di serie, la vettura propone una batteria – montata in stabilimento – con un’autonomia di 100 km. Ma se occorresse una maggiore autonomia, è possibile acquistare o noleggiare fino a 3 batterie addizionali, con incrementi di 100 km ciascuna.

Le batterie addizionali sono installate sotto il pavimento presso la rete di assistenza. Ciò che rende l’operazione di installazione o rimozione delle batterie aggiuntive particolarmente facile e veloce è la presenza di un binario scorrevole che sostiene e collega le batterie. C’è anche la possibilità di avere una batteria ulteriore, da mettere sotto il sedile, che può essere sganciata e messa in carica direttamente presso l’abitazione o garage dell’utente, proprio come accade con le moderne e-bike. In totale, si può raggiungere un’autonomia di 500 chilometri.

Batterie al di sotto del baricentro dell’auto

Tra l’altro, la progettazione del veicolo, con il centro di rollio perfettamente in mezzo ai due alberi degli assi, e la posizione delle batterie al di sotto del baricentro dell’auto, consente, qualunque sia il numero di batterie presenti, di non far cambiare la ripartizione dei pesi e la dinamica dell’auto. L’impianto frenante è opportunamente dimensionato per assicurare la massima decelerazione anche a pieno carico.

Va ricordato infine che alla base del parabrezza trova posto la presa multipla per la ricarica elettrica. In dettaglio, si tratta di un avvolgicavo alloggiato sotto la mostrina che elimina la sacca dei cavi nel bagagliaio e, grazie alla sua posizione centrale, può raggiungere in maniera equidistante le torrette di ricarica o, come un hub, più veicoli in caso di energy sharing. Oltre ad illuminarsi al buio, la presa può essere usata anche come torcia elettrica e dispositivo per sbrinare il parabrezza.

Perfetta per il business e per essere condivisa

Oltre che per un impiego individuale, Fiat Concept Centoventi nasce già pronta per diventare la futura protagonista delle flotte aziendali, oltre per essere condivisa con altri utenti. Del resto, Fiat Concept Centoventi eccelle in tutti gli ambiti della mobilità urbana, tanto da essere il veicolo BEV più economico sul mercato, anche grazie alla gamma di batterie modulare, oltre che semplice da pulire, riparare, manutenere, con un ridotto rischio danni e un ancora più basso costo d’esercizio e di proprietà (Total Cost of Ownership).

Principali dati tecnici di Fiat Concept Centoventi

  • Lunghezza: 3680 mm
  • Altezza: 1527 mm
  • Larghezza: 1740mm (con specchietti 1846 mm)
  • Passo: 2430 mm
  • Sbalzo anteriore: 658 mm
  • Sbalzo posteriore: 592 mm