Maurizio Dotoli presenta la Moto Morini Milano

 Maurizio Dotoli presenta la Moto Morini Milano

Nata nel 1937, la Moto Morini è sempre stata sinonimo di moto artigianali dal carattere forte, che esprimono cura e passione. Oggi, poi, rappresentano l’alta sartoria nel mondo delle moto, l’eccellenza del Made in Italy che affascina e incanta.

In questi giorni la concessionaria ufficiale DotoliM2 ha festeggiato la vendita della prima Moto Morini Milano nel Sud-Italia e l’occasione è stata motivo per saggiare le doti dinamiche di quella che senza dubbio è una bella moto.

Rider d’eccezione è l’imprenditore Maurizio Dotoli, appassionato napoletano che è rimasto letteralmente stregato dalla Milano.

Richiamo alla storia

“La linea richiama la storica Morini 350 e la prima cosa che salta alla vista è la cura massima di ogni dettaglio. Le linee semplici, infatti, hanno uno stile ricco di fascino e bellezza, rifiniture e componentistica al top. La verniciatura è pregevole, le pompe freno e frizione sono radiali e sono griffate Brembo così come le pinze freno monoblocco. Le sospensioni sono ultra regolabili e della Mupo. Il forcellone è un’opera d’arte in traliccio con il dashboard Tft ad avere colori intriganti e con la possibilità di scegliere una grafica retrò. Insomma tutto ciò che ruota al poderoso bicilindrico corsa corta bialbero è al top”.

Maturità

“La Milano abbina un’agilità notevole alla stabilità; questo è merito di una ciclistica bilanciata. Il motore ha un’erogazione regolare nonostante la notevole coppia e questo aiuta a rendere ancora più facile e adrenalinica la guida. In sella si è subito a proprio agio e il senso di leggerezza unito alla stabilità fanno di questa Milano una libellula con due ruote. Sul percorso misto, poi, scaglia le migliori frecce dal suo arco. Questa Moto Morini è senza dubbio un progetto maturo”.

Rapporto eccezionale

“Oltre ad essere bellissima allo sguardo questa Moto Morini vanta anche il miglior rapporto prezzo/divertimento del segmento. Chi acquista la Milano porta nel suo box un modello che fa comprendere cosa è il fascino del Made in Italy. Ha carattere, tanto carattere ed è una moto giusta senza l’invadenza di quell’elettronica che rende artefatta e non vera la guida. Chi ha voglia di lasciarsi stregare dalla Milano, può venire al nostro store di Agnano alla Via Pisciarelli n° 69”.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *