Moto Morini: la X-Cape 650 alla DotoliM2

 Moto Morini: la X-Cape 650 alla DotoliM2

Finalmente è arrivata!

La Moto Morini X-Cape 650, attesissima moto enduro stradale della casa di Trivolzio, è in bella mostra alla DotoliM2 di Napoli.

Una crossover bella e pronta ad emozionare

“La qualità, spiega lo store manager Maurizio Dotoli, costruttiva è impressionante. La cura dei dettagli è notevole, specie in relazione al prezzo. Il suo design lo trovo indovinato, bello ed originale, in grado di distinguersi dalla massa, specie quella scopiazzata delle concorrenti. La personalità, quindi, è spiccata così come la dotazione tecnica davvero di buon livello. La forcella è una Marzocchi regolabile con diametro da 50 mm, le pinze freno sono della Brembo, gli pneumatici sono della Pirelli e sono tubeless, lo schermo TFT di ben 7’’ è ben visibile si può connettere al cellulare ed ha addirittura l’indicatore di pressione degli pneumatici. La cura dei particolari si vede anche nei comandi retroilluminati, dal forcellone in alluminio e dalla brandizzazione delle manopole e del tappo carburante. Il parabrezza è facilmente regolabile mentre la sella è di ottima fattura. Ha il portapacchi di serie”

Livello superiore

“La X-Cape è senza dubbio una moto ben fatta e di segmento superiore rispetto a quello che fa pensare il prezzo di 7.290 euro più immatricolazione. Moto Morini, poi, ha un vasto catalogo di accessori per rendere ancora più accattivante e performante la X-Cape. A mio avviso, insomma, ci sono tutte le carte in regola per conquistare tanti appassionati e l’interesse che c’è attorno a questo modello lascia ben sperare. Chi ha voglia di scoprirla può recarsi presso il nostro store di Agnano alla Via Pisciarelli n° 69”.


var url196181 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1156&evid=196181”;
var snippet196181 = httpGetSync(url196181);
document.write(snippet196181);


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *