Royal Enfield Interceptor, stile ed eleganza

 Royal Enfield Interceptor, stile ed eleganza

La Royal Enfield Interceptor è un vero e proprio tuffo nel classico e nel bello.

Le sue linee, infatti, hanno un fascino retrò ed un’eleganza che piacciono.

Una moto che è un invito a godersi il panorama e il bello dell’andare in moto senza frenesia.

Grazie alla DotoliM2, delaer ufficiale a Napoli della Royal Enfield, abbiamo riassaggiato i piaceri che offre questo modello per le strade di Napoli e di Pozzuoli.

Bella e ben fatta

La qualità realizzativa e quella percepita sono notevoli alla luce del prezzo d’acquisto; l’Interceptor è un buon prodotto ad un ottimo prezzo.

La posizione di guida è naturale e comoda; la contenuta altezza da sella consente a tutti di avere entrambi i piedi a terra. La sella, seppur ben fatta, risulta adatta più agli spostamenti brevi che a quelli lunghi; nel vasto catalogo accessori, comunque, è possibile sceglierne una più confortevole.

Il bicilindrico non strappa le braccia ma ha un allungo più che discreto che permette alla Interceptor di essere sorprendentemente divertente nelle strade extraurbane. Ad aiutare molto nella guida c’è, poi, l’erogazione della coppia, già presente nella giusta dose intorno ai 3.000 giri.

La frenata, nonostante il singolo disco anteriore, è molto buona perché abbina la modularità alla incisività.

Le sospensioni sono ben tarate ma soffrono un pochino lo sconnesso.

Il traffico non spaventa questa “modern classic” perchè gli ingombri sono contenuti, il peso è ben distribuito e l’angolo di sterzo è centrato. Il motore, poi, nonostante il raffreddamento aria/olio non scalda affatto.

Consumi ridotti

I consumi sono eccellenti, con medie tra i 25 ed i 30 Km al litro.

Insomma la Royal Enfield Interceptor alla guida è davvero piacevole perché permette di godere l’essenza dell’andare in moto ossia i paesaggi, i profumi, i colori ed i suoni del mondo.

Chi ha voglia di provare la Interceptor 650 può chiedere un test ride alla DotoliM2 la cui sede è ad Agnano alla Via Pisciarelli n° 69.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *