Nuova Moto Guzzi V7: le impressioni di Maurizio Dotoli

 Nuova Moto Guzzi V7: le impressioni di Maurizio Dotoli

Moto Guzzi rinnova la V7, un modello che rappresenta il biglietto da visita della storica casa italiana.

Abbiamo raccolto, così, il giudizio a caldo di Maurizio Dotoli, un guzzista di lunga data che a Napoli è anche dealer ufficiale dell’aquila di Mandello del Lario.

Equilibrata

“La nuova V7, a mio avviso, è un ottimo lavoro di equilibrio classico. Il fatto che dal 2008 è rimasta, nei canoni estetici, fedele a se stessa è senza dubbio il suo punto di forza perché la rende sempre attuale e consente all’usato di mantenere il valore nel tempo”.

Interventi dettati dal mercato e dall’esperienza

“Il motore, adeguato alla normativa Euro 5, deriva da quello montato sulla V85 TT. E’ senza dubbio un’ottima unità che presenta soluzioni interessanti quali il carter semi secco, una pompa olio ad alta portata, le valvole in titanio e presenta una bassa dispersione energetica. Ha guadagnato, così, 15 cavalli di potenza ed è migliorato anche il tiro ai bassi regimi; a 3.000 giri c’è già l’80 % della coppia massima. Il telaio è stato rinforzato mentre il forcellone consente l’adozione di uno pneumatico da 150. Anche il forcellone e gli ammortizzatori sono stati migliorati. La sella è confortevole e offre una buona seduta”.

2 versioni

“La nuova V7 sarà disponibile in due versioni: la Stone e la Special. La Stone avrà come colori il nero, l’azzurro e l’arancione, mentre la Special avrà come colori il blu e il grigio. La Special si differenzia per la strumentazione a doppio quadrante e le ruote a raggi. Tutte le moto solo full led”.

Passo corretto

“Trovo questa versione della V7 davvero un passo corretto da parte della Moto Guzzi. Le richieste del mercato e delle normative antinquinamento sono state, a mio avviso, soddisfatte in pieno. Il nostro store è ad Agnano alla Via Pisciarelli n° 69; a breve avremo la nuova Moto Guzzi V7”.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *