Nissan GT-R NISMO 2020, i freni: pinze Brembo e dischi in carboceramica

 Nissan GT-R NISMO 2020, i freni: pinze Brembo e dischi in carboceramica

Nissan ha collaborato con il produttore italiano di freni Brembo per creare un nuovo pacco freni per la GT-R NISMO 2020. Grandi pinze speciali e dischi in carboceramica, i più grandi mai montati su una performance car giapponese, con 410 mm (16,1 pollici) sull’avantreno e a 390 mm (15,3 pollici) sul retrotreno.

Le pinze anteriori a sei pistoni e posteriori a quattro pistoni

Le pinze anteriori a sei pistoni e posteriori a quattro pistoni sono straordinariamente rigide. La struttura completamente rinnovata ne migliora sensibilmente i tempi di reazione. Il pedale del freno risulta più reattivo e progressivo, con feedback completo che consente una modulazione precisa della forza frenante. Ne deriva una capacità di cambiare velocità più rapidamente ed efficacemente, pur mantenendo la compensazione del “fade”.

Il vantaggio principale deriva dalla struttura in carbonio e carburo di silicio dei dischi stessi, che consente una riduzione totale di 16,3 chilogrammi del peso delle masse sospese. Montata su campane centrali in billetta di alluminio sospese, la struttura con il nuovo rotore e pinze oversize è completata da nuove pastiglie dei freni appositamente formulate, che creano livelli maggiori di frizione sul regime operativo massimo. Le pastiglie consentono anche di sentire il pedale più stabile e affidabile.

Il raffreddamento del disco è stato migliorato modificando l’angolo di montaggio delle guide pneumatiche e consentendo quindi un maggiore flusso d’aria verso il centro. Infine, le pinze sono state trattate con vernice gialla termoresistente, che non solo può resistere a temperature oltre 1.000 °C, ma anche allo scolorimento da uso gravoso e cicli di temperatura ripetuti.

Manovrabilità, aderenza e sterzata ridefinite

Le sospensioni ottimizzate della GT-R NISMO 2020 aumentano la stabilità in curva (accelerazione laterale), grazie a una migliore risposta all’imbardata e una marcia più fluida. La sterzata è un capolavoro di precisione e linearità, e richiede correzioni minime fino ai 300 km/h.

Gli esclusivi cerchi RAYS da 20 pollici hanno un peso inferiore di 100 grammi e un nuovo design a 9 razze, che aumenta la rigidità nonostante la riduzione di peso. Il logo NISMO bianco e rosso con taglio a diamante sulla corona, ne caratterizza l’esclusività.

Il nuovo design degli pneumatici Dunlop prevede una nuova mescola in gomma, che aumenta del 7% l’aderenza, mentre il battistrada con una scolpitura in meno aumenta dell’11% l’impronta di contatto. La spalla degli pneumatici ha una forma leggermente più arrotondata che garantisce un maggiore contatto superficiale con il fondo quando l’auto si inclina in curva, e quindi maggiore aderenza. In generale, la forza in curva degli pneumatici raggiunge il 5%. Ne risulta migliorata rispetto al modello attuale anche la risposta di sterzata in termini di allineamento e stabilità, senza pregiudicare le prestazioni di resistenza al rotolamento.

Gli ammortizzatori Bilstein DampTronic hanno un ritorno controllato sia in estensione (20% più morbido) che in compressione (5% più morbido), tenendo conto della riduzione di quasi 30 chilogrammi del peso totale. La taratura delle molle rivista rende più lineare la risposta di sterzata e aumenta la tenuta di strada.

La mentalità kaizen impone una grande cura dei particolari, che arriva fino alla struttura del telaio. La speciale giunzione tra saldature del telaio e carrozzeria lo rende più robusto e garantisce maggiore tenuta alle imperfezioni e maggiore precisione in tutti i controlli quando si spinge a fondo il veicolo.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *