MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro: ad Eicma l’essenza della sportività

 MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro: ad Eicma l’essenza della sportività

Le gare sono la sublimazione di ogni progetto ingegneristico, l’implacabile banco di prova, dove ogni componente meccanico viene stressato all’estremo e portato al limite. Sono il “laboratorio” dove sperimentare e a volte ideare nuove strade tecniche da percorrere, con l’unico scopo di ottenere le maggiori performance possibili. L’erogazione deve essere possente ma gestibile, l’elettronica estremamente raffinata, la potenza elevatissima ma sfruttabile.

MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro, la sportività secondo MV

Questa premessa è necessaria per comprendere l’essenza della nuova Brutale 1000, strettamente legata alla F4 RC da Superbike, che ha dimostrato di poter lottare per le posizioni di vertice nel Mondiale per derivate di serie. Tutta l’esperienza accumulata in gara si è riversata sul motore della Brutale 1000 Serie Oro, che stabilisce nuovi record di potenza pur rispettando le normative anti inquinamento e rumore, quindi per certi aspetti è addirittura più evoluto del propulsore da competizione.

MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro: scopriamo cosa c’è “sotto”

MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro: meccanica ed elettronica al top

MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro: ciclistica perfetta

MV Agusta Brutale 1000 Serie Oro: design inconfondibile e cura del dettaglio


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *