Nuovo Michelin Pilot Sport Cup 2R, penumatico semi slick omologato strada

 Nuovo Michelin Pilot Sport Cup 2R, penumatico semi slick omologato strada

Il nuovo Michelin Pilot Sport Cup 2R è lo pneumatico semi-slick omologato strada, per il miglior tempo sul giro in pista. Per incontrare i bisogni dei piloti di auto sportive in pista, Michelin ha lanciato il suo nuovo Michelin Pilot Sport Cup 2 R (R per Racing). Questo pneumatico ultra-high-performance omologato per l’utilizzo stradale può essere utilizzato su strada o in pista, dove il design innovativo e le tecnologie impiegate nella costruzione offrono ai piloti la possibilità di migliorare il tempo sul giro e godere di un handling ottimizzato.

Michelin Pilot Sport Cup 2 R è concepito per ottenere elevatissime performance e grande precisione di sterzo su pista asciutta, per permettere ai piloti di raggiungere il miglior tempo sul giro. Ciò è confermato da test interni condotti da Michelin sul circuito italiano di Nardò, dove una Porsche 911 GT2 RS equipaggiata con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R è stata in grado di girare fino a 2,9 secondi più veloce (0,5 secondi a chilometro) rispetto alla stessa vettura equipaggiata con Michelin Pilot Sport Cup 2. Per ottenere un simile guadagno sarebbe stato necessario un incremento di potenza motore di circa il 30%.

Nuovo Michelin, potenzialità sul giro enormi

Come ulteriore prova delle sue potenzialità nel tempo sul giro, una Porsche 911 GT3 RS equipaggiata
con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R ha percorso i 20,6 km del Nürburgring Nordschleife in
meno di 7 minuti, il 20 aprile 2018.

Per consentire questo incremento di prestazioni – e per la prima volta in un pneumatico omologato
per utilizzo stradale – il Michelin Pilot Sport Cup 2 R è stato realizzato utilizzando mescole di gomma
direttamente trasferite dai pneumatici Michelin da competizione.

Il nuovo disegno del battistrada del Michelin Pilot Sport Cup 2 R è specificamente adattato per condizioni di asfalto asciutto. La spalla esterna del pneumatico presenta ora meno scanalature ed un minor tasso di intaglio, quindi più gomma a contatto con il suolo. Inoltre, i canali centrali nel battistrada sono stati ridotti per incrementare ulteriormente la quantità di gomma a contatto con l’asfalto, con un conseguente aumento della rigidità del pneumatico per permettere di aumentare la precisione dello sterzo grazie al maggior grip generato.

Impronta al suolo più larga

Soprattutto, ciò dà al nuovo pneumatico un’impronta al suolo più larga di quasi il 10% e gli consente
di sfruttare appieno le eccezionali prestazioni disponibili sulle supercar di oggi.

Il Michelin Pilot Sport Cup 2 R sarà inizialmente disponibile come equipaggiamento optional su
Porsche 911 GT2 RS e Porsche 911 GT3 RS, nelle dimensioni 265/35 ZR20 (99Y) e 325/30 ZR21 (108Y).

Il pneumatico è già disponibile presso i rivenditori ufficiali Porsche in Europa e Nord America, e da
ottobre sul mercato del ricambio. Ulteriori omologazioni in primo equipaggiamento seguiranno in
futuro.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *