Alfa Romeo, le serie speciali Quadrifoglio Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo, le serie speciali Quadrifoglio Alfa Romeo Racing

In occasione del Salone Internazionale di Ginevra, Alfa Romeo mostra al pubblico le serie speciali a tiratura limitata Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio

In occasione del Salone Internazionale di Ginevra, Alfa Romeo mostra al pubblico le serie speciali a tiratura limitata Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio “Alfa Romeo Racing” equipaggiate con l’esclusivo Aero Kit in Carbonio sviluppato in collaborazione con Sauber Engineering.

Le serie speciali celebrano la leggenda Alfa Romeo nelle competizioni e il ritorno di un pilota italiano in Formula 1, Antonio Giovinazzi nel team “Alfa Romeo Racing” insieme al Campione del Mondo Kimi Räikkönen, e questo contenuto esclusivo conferma il legame sempre più profondo con il mondo della Formula 1. Non si tratta infatti di un semplice kit estetico ma di un equipaggiamento tecnico che migliora le performance aerodinamiche delle vetture, aumentando la deportanza ed estremizzando le già eccellenti qualità dinamiche delle versioni Quadrifoglio.

Kit tecnico ma anche alleggerimento e aumento di potenza

Il kit tecnico si aggiunge agli interventi di alleggerimento e aumento potenza eseguiti su queste edizioni limitate, dimostrando l’attenzione e la ricerca di Alfa Romeo volta al miglioramento continuo delle prestazioni. Altri elementi che caratterizzano le vetture sono infatti l’alleggerimento del peso e l’aumento della potenza. Il primo obiettivo è stato raggiunto grazie all’impiego estensivo di carbonio per i dettagli esterni, all’equipaggiamento con sedili sportivi Sparco in pelle e Alcantara con guscio in carbonio, all’impianto frenante maggiorato con dischi freno carboceramici, al sistema di scarico Akrapović specifico in titanio: accorgimenti che hanno garantito una riduzione di circa 28 chilogrammi rispetto alle versioni Quadrifoglio standard. A questa “cura dimagrante” s’abbinano affinamenti tecnici eseguiti dagli ingegneri Alfa Romeo: un tuning specifico che ha fruttato un aumento di coppia e potenza, che raggiunge i 520 CV.

La già esaltante esperienza di guida di Alfa Romeo Quadrifoglio dunque s’arricchisce di performance

Un privilegio riservato a venti fortunati automobilisti: nel corso dell’anno saranno disponibili dieci Giulia e dieci Stelvio, a rappresentare le dieci vittorie di Alfa Romeo in Formula 1, contraddistinte ognuna da un badge dedicato che riporta il nome di uno dei gran premi vinti da Alfa Romeo, con l’anno del successo. E chi acquisterà una Giulia o uno Stelvio Quadrifoglio “Alfa Romeo Racing” potrà vivere una customer experience completa e dedicata: a partire dal Salone di Ginevra sarà possibile manifestare il proprio interesse all’acquisto tramite i canali ufficiali Alfa Romeo.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *