La prima BMW XM

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
bmw

Il sistema di propulsione M HYBRID di nuova concezione, il design stravagante e gli interni di lusso che guardano al futuro della BMW XM si uniscono per creare una nuova interpretazione del concetto di Sports Activity Vehicle (SAV) per il segmento ad alte prestazioni che porterà l’inimitabile M feeling verso nuovi clienti e mercati

Punto di forza dell’offensiva di modelli del marchio nell’anno del suo anniversario, la BMW XM è anche la prima BMW M originale dopo la BMW M1. Il design esterno del SAV ad alte prestazioni richiama la leggendaria auto sportiva a motore centrale. La produzione della BMW XM inizierà nello stabilimento del BMW Group di Spartanburg, negli Stati Uniti, nel dicembre 2022, prima di arrivare nei concessionari di tutto il mondo nella primavera del 2023. I mercati di vendita principali saranno gli Stati Uniti, la Cina e il Medio Oriente.

 

Sistema di trazione M HYBRID per prestazioni straordinarie e viaggi a zero emissioni locali

Il sistema di trazione M HYBRID della BMW XM eroga una potenza complessiva di 480 kW/653 CV (generata dalla combinazione del motore a combustione con una potenza massima di 360 kW/489 CV e del sistema di trazione elettrica con una potenza massima di 145 kW/197 CV). È sostenuta da un motore V8 di nuova concezione, classicamente ad alto regime, con tecnologia M TwinPower Turbo all’avanguardia. L’unità da 4,4 litri presenta un collettore di scarico a bancate incrociate e un processo di separazione dell’olio ottimizzato.

L’otto cilindri è assistito nel suo compito da un motore elettrico integrato nel cambio M Steptronic a otto rapporti. La potenza è immediatamente disponibile e risponde senza esitazioni a ogni movimento dell’acceleratore. Il sistema di trazione M HYBRID produce una coppia massima complessiva di 800 Nm/590 lb-ft (motore con una coppia massima di 650 Nm abbinato a un motore elettrico che sviluppa fino a 280 Nm). Un sistema di ingranaggi aumenta la coppia massima effettiva del motore elettrico a 450 Nm (332 lb-ft) all’ingresso della trasmissione.

 

Un motore, un motore elettrico, tre modalità operative, quattro ruote motrici

L’interazione tra motore termico ed elettrico, gestita in modo intelligente, offre un’esperienza di prestazioni risoluta e degna del marchio M in tutte le situazioni di guida. È caratterizzata da un grande accumulo di potenza che inizia ai bassi giri e si mantiene per tutto l’arco dei giri. La BMW XM scatta da 0 a 100 km/h (62 mph) in 4,3 secondi, accompagnata da una colonna sonora carica di energia e di emotività per un’unità a otto cilindri. Ciò deriva dall’impianto di scarico sportivo con flap a controllo elettronico e regolazione continua e doppi terminali esagonali disposti uno sopra l’altro, per la prima volta su un modello BMW M.

Il pulsante M Hybrid sulla console centrale consente di selezionare una delle tre modalità di funzionamento, tra cui l’impostazione ELECTRIC che consente di viaggiare a zero emissioni locali fino a 140 km/h e su una distanza massima di 82-88 km (51-55 miglia) * nel ciclo WLTP. Questo grazie alla batteria ad alta tensione agli ioni di litio montata nel sottoscocca dell’auto e ai 25,7 kWh di energia utilizzabile che fornisce. L’unità di ricarica combinata della BMW XM consente una ricarica a corrente alternata fino a 7,4 kW.

I BMW IconicSounds Electric, sviluppati in collaborazione tra il BMW Group e il compositore di colonne sonore Hans Zimmer, creano anche un tema adatta al motore elettrico. Il suono della trazione elettrica specifico per M fornisce un feedback autentico a ogni movimento del pedale dell’acceleratore quando si guida nella modalità di funzionamento a zero emissioni. Inoltre, se si seleziona l’impostazione Sport o Sport Plus mentre il sistema di trazione funziona in modalità HYBRID, un suono di spinta sottolineerà l’assistenza elettrica fornita al motore a combustione.

La potenza di sistema viene convogliata sulla strada attraverso lai trazione integrale M xDrive, la cui configurazione posteriore è particolarmente evidente in modalità 4WD Sport. Il guidatore può anche selezionare la modalità 4WD Sand, concepita appositamente per la guida su dune e superfici simili. Anche il funzionamento del differenziale M Sport sull’asse posteriore è completamente variabile.

 

BMW XM LABEL RED: il modello BMW M più potente mai realizzato

La BMW XM LABEL RED sarà aggiunta alla gamma di modelli nell’autunno del 2023. La più potente vettura di serie omologata su strada nella storia di BMW M GmbH avrà una potenza di 550 kW/748 CV (generata dalla combinazione del motore a combustione fino a 430 kW/585 CV e del sistema di trazione elettrico fino a 145 kW/197 CV) e una coppia massima di sistema di 1.000 Nm/737 lb-ft (generata dalla combinazione del motore a combustione fino a 750 Nm e del sistema di trazione elettrica fino a 280 Nm; valori provvisori basati sull’attuale fase di sviluppo del veicolo).

 

Design distintivo come espressione di presenza e prestazioni

Il design esterno della BMW XM è una dichiarazione di esclusività, presenza e prestazioni. Le proporzioni di un moderno SAV, i contorni potenti, la silhouette allungata in modo dinamico, gli elementi di design tipici della M, l’interpretazione rielaborata del look del frontale creato per i modelli del segmento di lusso di BMW e una serie di accenti distintivi conferiscono alla XM un’aura singolarmente estroversa.

I fari divisi in due unità separate, la griglia a doppio rene BMW con contorni dorati e illuminazione continua del contorno, nonché le grandi prese d’aria, sono gli elementi che caratterizzano il frontale. Lateralmente, una fascia color oro ricorda la striscia nera che corre lungo la carrozzeria della BMW M1. Ulteriori richiami al passato sono rappresentati dai loghi BMW incisi sul lunotto piatto e dall’accattivante struttura a lamelle delle luci posteriori. I cerchi in lega leggera M, montati di serie nel formato da 21 pollici con la possibilità di ulteriori varianti fino a 23 pollici, vantano anche un design altamente distintivo.

 

Interni: abitacolo a misura del guidatore, lussuosa M Lounge nella parte posteriore

Lo stile espressivo del design esterno della BMW XM continua nell’abitacolo. L’abitacolo e i sedili anteriori sono progettati interamente per un’esperienza di guida attiva. La dotazione di serie comprende sedili multifunzione M, protezioni per le ginocchia e un volante in pelle M unico, oltre a grafiche specifiche M tra cui le luci di svolta per il BMW Curved Display e il BMW Head-Up Display.

Una generosa sensazione di spazio, materiali di alta qualità e un design stravagante trasformano la parte posteriore della BMW XM in un’esclusiva M Lounge. Gli schienali riscaldati che si estendono fino ai lati del vano posteriore e i cuscini appositamente progettati offrono ai passeggeri alti livelli di comfort. Lo scultoreo headliner è unico, con la sua struttura a prisma tridimensionale, il bordo in stile fotografico e 100 unità LED per l’illuminazione. È possibile scegliere tra quattro diversi rivestimenti per personalizzare gli interni, oltre a una nuova pelle Vintage per le sezioni superiori del cruscotto e dei pannelli delle portiere. L’illuminazione ambientale, il climatizzatore automatico a quattro zone, l’impianto audio surround Harman Kardon e il Travel & Comfort System sono tutti elementi di serie, mentre la lista degli optional comprende l’impianto audio surround Bowers & Wilkins Diamond con amplificatore da 1.500 watt e quattro altoparlanti aggiuntivi nella zona del tetto.

 

Telaio: un equilibrio di dinamismo e comfort sulle lunghe distanze

Il mix unico di piacere di guida e benessere offerto dall’abitacolo BMW XM è rispecchiato dall’esperienza di guida offerta. Sofisticati sistemi di telaio con messa a punto specifica M consentono all’auto di offrire il migliore compromesso possibile tra il dinamismo tipico della M e un comfort di guida superiore alla media del suo segmento. Il guidatore può anche personalizzare le impostazioni della vettura attraverso il menu M Setup. L’applicazione integrata di tutti i sistemi di propulsione e telaio su diversi tipi di strada – dalla guida urbana alle strade di campagna fino alle autostrade – ha portato a una maneggevolezza estremamente sicura e risoluta in ogni momento.

L’autotelaio è composto da un assale anteriore a doppio braccio e da un assale posteriore a cinque bracci con proprietà cinematiche ed elasto-cinematiche appositamente studiate. La BMW XM è dotata di serie di sospensioni adattive M Professional che includono ammortizzatori a controllo elettronico e stabilizzazione attiva del rollio con motori elettrici da 48 V e Active Roll Control. È anche il primo modello BMW M a disporre dell’Integral Active Steering, anch’esso di serie.

La trazione, l’agilità e la stabilità direzionale traggono vantaggio sia dalla limitazione dello slittamento delle ruote quasi automatica, sia dal collegamento in rete di tutti i sistemi di controllo all’interno della gestione integrata della dinamica. I freni M Sport lavorano in tandem con un sistema di frenata integrato che offre al conducente due impostazioni del pedale. I cerchi in lega leggera M da 21 pollici sono di serie, mentre è possibile scegliere tra cerchi in lega leggera M da 22 o 23 pollici.

 

Una varietà ineguagliabile di sistemi di assistenza al guidatore

La BMW XM vanta la più ampia selezione di sistemi di assistenza alla guida offerti – di serie o come optional – per qualsiasi veicolo ad alte prestazioni della BMW M GmbH. La dotazione di serie comprende il Driving Assistant, con l’avviso di collisione anteriore, l’avviso di superamento della linea di carreggiata, il ritorno alla corsia con assistenza allo sterzo, l’assistente all’evasione, l’assistente all’allerta e il sistema di informazione sui limiti di velocità. L’optional Driving Assistant Professional combina l’Active Cruise Control con funzione Stop&Go con una serie di altre funzioni, tra cui l’assistente allo sterzo e al controllo della corsia, il riconoscimento dei semafori, l’assistenza automatica ai limiti di velocità e la navigazione attiva.

Anche il Parking Assistant Plus è incluso nella dotazione di serie. Oltre all’assistente di retromarcia, questo sistema comprende le funzioni Parking View, Panorama View anteriore e posteriore e 3D View.

 

Un’esperienza di guida su misura con la semplice pressione di un pulsante

Il pannello di controllo sulla console centrale della BMW XM presenta una serie di pulsanti specifici per personalizzare l’esperienza di guida in vari modi. Per la prima volta, questo include il pulsante M Hybrid, che serve a selezionare la modalità operativa desiderata per il sistema di trazione. Il guidatore può scegliere tra le modalità IBRIDA, ELETTRICA ed eCONTROL. È presente anche il pulsante Setup che consente di accedere direttamente alle impostazioni di configurazione del sistema di trazione, del telaio, dello sterzo, dell’impianto frenante, di M xDrive e del livello di recupero dell’energia in frenata.

Un altro pulsante serve a selezionare la modalità M. Quando il conducente passa dall’impostazione predefinita Road a Sport, gli interventi dei sistemi di assistenza alla guida si limitano alle funzioni essenziali necessarie per la guida sportiva, così come i contenuti visualizzati sul display informativo. È possibile memorizzare due configurazioni individuali del veicolo, insieme alle impostazioni preferite per la modalità operativa del sistema M HYBRID, la nota del motore, il controllo dinamico della stabilità (DSC) e le caratteristiche del cambio, e quindi richiamarle utilizzando i pulsanti M sul volante.

 

BMW Live Cockpit Professional e Head-Up Display di serie

La BMW XM è dotata di serie del BMW Live Cockpit Professional, che porta con sé una versione specifica per la M dell’esperienza multisensoriale di ultima generazione del veicolo BMW iDrive. Basato sul BMW Operating System 8, comprende un BMW Curved Display formato da un display informativo da 12,3 pollici e un display di controllo con una diagonale di 14,9 pollici. Il nuovo raggruppamento dei display e le capacità in continua espansione del BMW Intelligent Personal Assistant fanno sì che il nuovo BMW iDrive sia stato deliberatamente orientato verso l’uso tattile e il controllo gestuale, nonché verso il dialogo con il linguaggio naturale. All’iDrive Controller e ai pulsanti multifunzione sul volante si aggiungono, nella dotazione di serie, il BMW Head-Up Display e il BMW gesture control. Il sistema di navigazione BMW Maps basato su cloud è un’altra caratteristica del BMW Live Cockpit Professional. La BMW Digital Key Plus, disponibile come optional, consente ai clienti di bloccare e sbloccare la nuova BMW XM con il proprio Apple iPhone grazie alla tecnologia radio a banda ultralarga (UWB) migliorata dal punto di vista della sicurezza. Inoltre, l’integrazione dello smartphone per Apple CarPlay® e Android Auto™, la funzionalità personalizzata BMW ID e una eSIM progettata per la tecnologia mobile 5G sono tutti elementi disponibili per la BMW XM.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti