Kawasaki NINJA ZX-10R E ZX-10RR 2022

 Kawasaki NINJA ZX-10R E ZX-10RR 2022

Le Ninja sono pronte alla sfida anche per il 2022: Ninja ZX-10R e ZX-10RR 2022 ritornano con un equipaggiamento tecnologico di prim’ordine nella categoria Superbike, partendo dal pacchetto aerodinamico recentemente introdotto, che crea una maggiore deportanza (+17%) rispetto il modello precedente, fino a quel capolavoro tecnico che è il motore della ZX-10R: quattro cilindri e 998 cc raffreddato a liquido. 

Le due Ninja ZX-10 sono due punti di riferimento nella classe 1000 delle supersportive

Se la R è orientata alla strada, la RR è pensata esclusivamente per la pista. Sebbene ci siano delle differenze sostanziali tra le due moto, la maggior parte della loro tecnologia è condivisa e ciascuna offre prestazioni e specifiche tecniche eccezionali.

Tra le caratteristiche principali: illuminazione a LED completa, pacchetto aerodinamico che include alette integrate, ed un cupolino più alto e protettivo. Inoltre, triangolazione manubrio, sella e pedane perfettamente progettata per dare al pilota una posizione di guida ideale e infine il grande display TFT con Bluetooth connesso allo smartphone tramite l’app Rideology Kawasaki, recentemente aggiornata.

Il pacchetto di elettronica presente sulle Ninja prevede: frenata integrata KIBS di serie, quick shifter in innesto e scalata, launch control, cornering management function e una IMU Bosch all’avanguardia che offre il traction control sportivo selezionabile su più livelli, regolazione del freno motore power modes. In più è presente la modalità rider che permette il mix tra TC, power mode e freno motore. Di serie troviamo anche il cruise control elettronico e, come accessorio, le manopole riscaldate per i semi-manubri.

Brembo

La frenata su entrambi i modelli è gestita all’anteriore con pinze Brembo M50 monoblocco che agiscono su dischi da ø330mm ed entrambe le moto utilizzano il sistema di sospensione posteriore a link orizzontale che è pressoché identico all’assetto delle moto schierate dal Kawasaki Racing Team nel WorldSBK.

Parlando di corse, la Ninja ZX-10RR è la base da cui partire per avere una vera race replica nel proprio garage. Confezionata con dettagli orientati esclusivamente alla guida in pista, troviamo i cerchi Marchesini alleggeriti, componenti Pankl come bielle, pistoni e spinotti e l’albero a camme della RR con profili specifici dotati di molle speciali per valvole di aspirazione e scarico adatte per un uso prolungato ad alto regime che consente al modello RR di aumentare di 400 giri/min il limitatore rispetto alla ZX-10R standard. A completare l’allestimento troviamo una sella monoposto e pneumatici Pirelli Diablo Supercorsa SP.

Entrambe le moto sono orgogliosamente caratterizzate dal Kawasaki River Mark.
Le opzioni di colore per il 2022 saranno Lime Green/Ebony/Pearl Blizzard White per la Ninja ZX-10R e Lime Green racing per la Ninja ZX-10RR.

var url205890 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1156&evid=205890”;
var snippet205890 = httpGetSync(url205890);
document.write(snippet205890);


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *