Honda: nuovo look per l’Africa Twin

 Honda: nuovo look per l’Africa Twin

A distanza di più di trent’anni dal suo debutto, la Honda Africa Twin è sempre più sinonimo di avventura. Per il modello 2022, sia la CRF1100L Africa Twin standard che la CRF1100L Africa Twin Adventure Sports, possono vantare ulteriori e ancora più funzionali aggiornamenti, un perfezionamento delle impostazioni del cambio (DCT) e nuovi accattivanti look.

La CRF1100L Africa Twin standard dispone ora di serie del portapacchi posteriore in alluminio, mentre la CRF1100L Africa Twin Adventure Sports offre un nuovo parabrezza meno esteso in senso verticale, ma sempre regolabile in altezza su 5 posizioni, per migliorare la visibilità dei piloti meno alti senza compromettere la protezione aerodinamica e dalle intemperie.

Cambio DCT

Su entrambi i modelli, nelle versioni con cambio DCT, è stato aggiornato con nuove impostazioni il rilascio delle frizioni nelle prime due marce, per rendere ancora più controllabili sia le partenze da fermo che le fasi di guida a bassa velocità.

Fin da quando fu introdotto per la prima volta nel 2009 sulla VFR1200F, Honda ha venduto in Europa oltre 200.000 moto equipaggiate con il cambio a doppia frizione DCT, un segno chiaro ed evidente del grande consenso che questa tecnologia, che solo Honda è in grado di offrire, ha ottenuto sul mercato.

Agli aggiornamenti tecnico/funzionali si sommano le nuove colorazioni e le accattivanti grafiche. La CRF1100L Africa Twin è ancora più aggressiva grazie al design grafico denominato “Big Logo” mentre la CRF1100L Africa Twin Adventure Sports è disponibile con le nuove grafiche denominate “Cracked Terrain”. Sostanzialmente invariata la gamma delle colorazioni che si avvalgono però ora di inedite combinazioni cromatiche.

var url195083 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1156&evid=195083”;
var snippet195083 = httpGetSync(url195083);
document.write(snippet195083);


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *