Più del 15% di tutte le nuove MINI sono già elettrificate

 Più del 15% di tutte le nuove MINI sono già elettrificate

All’inizio del prossimo decennio MINI diventerà un marchio completamente elettrico. In rotta verso questa meta, sempre più clienti in tutto il mondo apprezzano i modelli MINI elettrificati. Nella prima metà del 2021, la quota di questi veicoli sul totale delle vendite globali del marchio premium britannico è già salita a oltre il 15 per cento. In totale, MINI ha venduto 157.799 veicoli in tutto il mondo da gennaio a giugno 2021, superando il risultato dello stesso periodo dell’anno precedente del 32,6 per cento.

Il totale delle vendite globali di veicoli MINI con propulsione elettrificata ammonta a 23.777 unità nella prima metà del 2021. La MINI Cooper SE completamente elettrica (consumo elettrico combinato: 17,6 – 15,2 kWh/100 km secondo WLTP, 16,9 – 14,9 kWh/ 100 km secondo NEDC) si è dimostrata il veicolo principale per il divertimento di guida senza emissioni con 13 454 unità vendute tra gennaio e giugno 2021. Un totale di 31 034 unità del primo modello MINI completamente elettrico è stato già consegnato nel periodo compreso tra il lancio sul mercato e la fine di giugno 2021.

A convincere ulteriori gruppi di consumatori è stata poi la MINI Cooper SE Countryman ALL4 (consumo di carburante combinato: 2,1 – 1,7 l/100 km secondo WLTP, 2,1 – 1,9 l/100 km secondo NEDC; consumo di elettricità combinato: 15,5 – 14,8 kWh/100 km secondo WLTP, 14,8 – 14,1 kWh/100 km secondo NEDC, emissioni di CO2 combinate: 47 – 39 g/km secondo WLTP, 48 – 44 g/km secondo NEDC). Il modello ibrido plug-in nel segmento delle compatte premium ha registrato un aumento delle vendite fino a raggiungere 10 323 unità nei primi sei mesi del 2021.

Soluzioni efficienti

“MINI è sempre stata sinonimo di soluzioni intelligenti e di efficienza ed è quindi perfettamente adatta anche alla mobilità elettrica” ha dichiarato Bernd Körber, Head of MINI. “Il divertimento nella guida urbana e la mobilità priva di emissioni sono semplicemente un connubio ideale. E i nostri clienti lo sentono”.

Con il motore elettrico da 135 kW/184 CV e l’agilità tipica del marchio, la MINI Cooper SE arricchisce il mondo della mobilità elettrica attraverso il go-kart feeling inconfondibile del marchio. L’autonomia da 203 a 234 chilometri, determinata secondo il ciclo di prova WLTP, rende possibile il divertimento di guida tipico di MINI anche quando si varcano i confini della città. La MINI Cooper SE Countryman ALL4 è ancora più versatile con il suo sistema di propulsione composto da un motore a combustione interna e un motore elettrico, che insieme generano una potenza di 162 kW/220 CV. Il modello ibrido plug-in ha un’autonomia elettrica fino a 59 chilometri secondo il WLTP – sufficiente, per esempio, per completare il tragitto quotidiano tra casa e lavoro senza emissioni locali.

Grazie a queste qualità, entrambi i modelli hanno contribuito a un inizio di grande successo per la trasformazione del marchio MINI verso la mobilità elettrica. In Italia, da gennaio a giugno 2021 sono state vendute 1 559 unità della MINI Cooper SE e della MINI Cooper SE Countryman ALL4. Queste corrispondono al 15 per cento delle vendite totali di MINI in Italia nel periodo di riferimento.

var url187253 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1156&evid=187253”;
var snippet187253 = httpGetSync(url187253);
document.write(snippet187253);


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *