Kawasaki, svelate le KX250 e KX450

 Kawasaki, svelate le KX250 e KX450

Con il suo potente motore a quattro tempi raffreddato a liquido e grazie all’azionamento delle valvole con bilancieri a dito, tecnologia derivata dal modello Ninja, il KX250 è sia agile che robusto. Pronto ad offrire un’ergonomia sublime e precisione di guida da riferimento.

Layout simile

La recente adozione del forcellone e della frizione idraulica derivanti dal modello KX450, si associa alla scelta di utilizzare un layout del telaio simile a quello che troviamo già sul quattro e mezzo. Questi upgrade sono stati utili per creare un pacchetto di classe mondiale che si concentra sul miglioramento di tutte le aree: dal motore, al telaio passando per l’ergonomia e la frenata.

Gli aggiornamenti al motore, tra cui le molle delle valvole più resistenti, la fasatura di scarico rivista e il design della camera di combustione sono stati tutti mantenuti per il 2022, creando continuità nella linea KX.

La stessa filosofia è stata impiegata per il KX450 my 202


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *