Alla Dotoli M2 è Ligier mania

 Alla Dotoli M2 è Ligier mania

Il mercato delle microcar, dopo un avvio timido, ritorna a macinare numeri interessanti e alla Dotoli M2 è Ligier mania.

Presso lo store ufficiale napoletano, infatti, è possibile acquistare a condizioni vantaggiose i quadricicli francesi.

“Dal 4 maggio, spiega lo store manager Maurizio Dotoli, per circa due settimane la ripresa è stata timida. Dopo, però, è diventata sostenuta anche perché i ragazzi sono ritornati ad uscire ed i genitori comprendono sempre di più che è importante per loro avere un proprio mezzo di spostamento. La gamma Ligier propone alternative interessante con offerte fantastiche sia sul prezzo sia sul finanziamento dello stesso. E’ possibile, infatti, pagare la prima rata dopo mesi e con importi iniziali contenuti. Ciò incentiva molto l’acquisto del veicolo”.

Ligier, veicoli molto interessanti

“Perfetti in città, ideali per le gite fuori porta, i quadricicli della Ligier rappresentano il miglior rapporto qualità/prezzo del mercato. Queste city car, pratiche e moderne sono l’ideale per chiunque voglia muoversi con intelligenza, liberamente e senza costrizioni. Hanno colorazioni accattivanti, sicurezza all’avanguardia e motori moderni. Quest’ultimi, infatti, sono prodotti dalla italiani Lombardini ed adottano motori common rail dalle prestazioni valide, con bassi consumi e vibrazioni contenuti. In più ci sono 2 accessori fondamentali: quello della guida assistita con il servosterzo e quello del car play, ossia la possibilità in connettere il display radio con lo smartphone”.

Segnali di ottimismo

“Il mercato è in ripresa e ci sono segnali di ottimismo; si ritorna, seppur piano piano, alla normalità. A differenza di quello dell’automotive che è in sofferenza, il mercato dei quadricicli ha numeri interessanti. La nostra sede è ad Agnano, alla Via Pisciarelli n° 69”.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *