Pippo Uglietti tra i sidecar e le special

 Pippo Uglietti tra i sidecar e le special

La passione per il proprio lavoro e l’amore per i sidecar sono state in Pippo Uglietti più forte dell’emergenza Coronavirus.

Certo il periodo per il settore è difficilissimo, ma Uglietti è il tipo che non si tira mai dietro e guarda al futuro con animo sempre fiducioso.

“In queste settimane siamo rimasti aperti e ne abbiamo approfittato per smaltire il lavoro arretrato nei mesi scorsi. In particolare stiamo allestendo un sidecar su base Moto Guzzi V7 Special. Abbiamo, poi, quasi terminato la realizzazione di un veicolo per disabili che a breve presenteremo. Ad oggi possiamo solo dire che è la nostra risposta alle richieste di chi ha delle disabilità ma non vuole rinunciare al piacere di andare in moto, in assoluta sicurezza. Inoltre una Honda CB 750 Four ritornerà a ruggire ancora più bella e fiammante. Infine abbiamo quasi concluso un restauro conservativo di un sidecar su base Ural”.

Futuro incerto ma sempre con la voglia di motori

“Stiamo per entrare nella fase della convivenza con il Coronavirus che spero cessi il prima possibile. Un plauso va al personale medico che tutti i giorni danno il meglio di se per salvare quante più vite umane, così come ho fiducia nella ricerca e nei suoi uomini. Di due cose sono certo: la prima che la scienza ci darà una risposta efficace contro il Covid-19. La seconda che anche in questa fase la voglia di andare in moto non verrà meno. Saranno, anzi, proprio le due ruote ad essere sempre più protagoniste negli spostamenti cittadini. La nostra officina UgMoto è a Marano di Napoli al Corso Europa 228/a”.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *