Il Baffo: “Seppur virtualmente, vi abbraccio tutti. Ce la faremo!”

 Il Baffo: “Seppur virtualmente, vi abbraccio tutti. Ce la faremo!”

Viviamo giorni difficili, dove la vita ha assunto un carattere surreale.

Giorni nei quali l’angoscia e la paura trovano sempre più spazio nelle menti di tutti noi.

In questo periodo, però, non bisogna perdere la fiducia e la speranza. Per meglio affrontarlo occorre anche non perdere di vista le proprie passioni, perché un giorno avremo modo di riviverle con maggior piacere e consapevolezza.

Abbiamo, così, intervistato Antonio Gallo, alias il Baffo, grande appassionato di moto e imprenditore impegnato nella vendita e assistenza di moto.

Il settore motociclistico campano a fine 2019 dava segnali pessimi. Dopo il salone di Milano ci aspettavamo una ripresa che, però, non è arrivata. A fine gennaio 2020, però, le cose sono cambiate radicalmente perchè il mercato ha iniziato a tirare come ai bei tempi sia per il nuovo sia per l’usato, soprattutto con un forte interesse per le moto di media cilindrata. Nell’usato le due ruote dal valore oscillante dai 3 ai 4 mila euro, sono state richiestissime. Insomma un segnale di ripresa che ci ha dato entusiasmo e fiducia”.

 

All’improvviso la pandemia

Purtroppo l’imponderabile è piombato nella vita di tutti noi e mai si pensava che una pandemia potesse paralizzare tutto. Le notizie che arrivano dicono, purtroppo, che ne avremo per un bel po’ di mesi. Spero che il mercato si carichi come una molla in questa fase di fermo per poi dopo riesplodere. Come concessionaria Twins di Napoli facciamo e faremo la nostra parte con il continuare ad avere contatti con i nostri clienti per l’assistenza e fornire ricambi, seppur in maniera ridotta. Ricordo che la consegna delle moto non può essere fatta. Per ripartire devono ripartire tutti, dalle assicurazioni alle finanziarie. L’auspicio è che la stretta imposta negli ultimi giorni dia i suoi frutti. Invito, pertanto, le persone a rimanere in casa. Ci sarà spazio per ritornare a vivere le nostri passioni non più solo nei sogni. Seppur virtualmente, vi abbraccio tutti. Ce la faremo!”.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *