Continental lancia il nuovo pneumatico invernale WinterContact TS 870

 Continental lancia il nuovo pneumatico invernale WinterContact TS 870

Continental lancia il nuovo pneumatico invernale: WinterContact TS 870, caratterizzato da un disegno del battistrada tecnologico e una mescola innovativa. Con questo pneumatico gli ingegneri di Hannover hanno raggiunto l’obiettivo di sviluppare uno pneumatico ancora più performante del suo predecessore, il già pluripremiato WinterContact TS 860.

Uno pneumatico che riduce del 5% lo spazio di frenata

Il risultato è uno pneumatico che riduce del 5% lo spazio di frenata sul ghiaccio e offre il 5% in più di tenuta sulla neve. Il nuovo WinterContact TS 870 garantisce un grip maggiore sulla neve, migliori prestazioni in caso di pioggia e più guidabilità sulle strade asciutte. Continental ha fatto grandi progressi anche in termini di sostenibilità ambientale, aumentando del 7% la resa chilometrica dello pneumatico e diminuendone del 4% la resistenza al rotolamento.

Un buon pneumatico invernale è in grado di garantire buone prestazioni in ogni condizione metereologica. Per raggiungere questo risultato Continental ha progettato una nuova tipologia di battistrada e ha perfezionato il concetto di mescola ponendo forte attenzione a migliorare la sicurezza su strade innevate, ghiacciate e sul bagnato, nonché a garantire un chilometraggio superiore e una minore resistenza al rotolamento.

Per rendere ancora più sicura la frenata

Per rendere ancora più sicura la frenata su strade gelate o ricoperte di ghiaccio, la superficie di contatto del WinterContact TS 870 presenta il 10% in più di lamelle rispetto al suo predecessore. I bordi e le lamelle dei tasselli agiscono come tergicristalli, espellendo rapidamente lo strato liquido e garantendo così buon grip sulle superfici ghiacciate. Grazie a lamelle profonde, disposte parallelamente alle scanalature diagonali, gli pneumatici presentano un gran numero di bordi, che permettono un trasferimento più efficace al suolo delle forze dinamiche e assicurano buona stabilità sulla neve sia su un tracciato rettilineo che in curva. Un ulteriore vantaggio del disegno battistrada è la scolpitura caratterizzata da numerose tasche dove raccogliere la neve sullo pneumatico. Questi speciali incavi, resi ancora più grandi, riempiendosi offrono un grip più solido sulle superfici innevate.

Le nuove lamelle 3D a incastro sono posizionate con la migliore angolazione possibile per una maggiore interconnessione con la neve. Man mano che i tasselli del battistrada scavano in profondità nella neve, la compattano e conferiscono aderenza allo pneumatico.

Speciale scanalatura centrale

Il nuovo disegno del battistrada presenta una speciale scanalatura centrale che permette di espellere l’acqua ancora più velocemente in caso di pioggia, riducendo il rischio di aquaplaning. Un altro elemento che riduce lo spazio di frenata, è la nuova mescola che, evoluzione di quanto già presente nel WC TS 860, prende il nome di Cool Chili Compound. Costituita da una miscela di resine speciali assicura una migliore tenuta e spazi di frenata più brevi sul bagnato.

Infine, un ulteriore vantaggio offerto dalla mescola Cool Chili Compound deriva dalla flessibilità della sua matrice polimerica. Il reticolo polimerico, a densità ottimizzata, migliora la qualità del contatto tra strada e pneumatico, riducendo così l’effetto abrasivo e aumentando il chilometraggio. Allo stesso tempo, la mescola offre una netta riduzione della resistenza al rotolamento.

Sull’etichetta europea, il nuovo WinterContact TS 870 è classe “C” per consumo di carburante e “B” per tenuta sul bagnato, mentre il suo livello di rumorosità di 70 dB è minimo, con una singola onda sonora.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *