Lexus RX, interni di lusso con elementi ricercati

 Lexus RX, interni di lusso con elementi ricercati

La scocca della Lexus RX vede l’integrazione di numerosi elementi aerodinamici che consentono alla vettura di ottenere uno straordinario coefficiente di penetrazione (0,33 Cx) e contribuiscono alla stabilità e alla riduzione del rumore all’interno dell’abitacolo.

Tra le caratteristiche della Lexus RX:

  • Uno spoiler anteriore ribassato che dirige l’aria verso il sottoscocca, riduce il coefficiente di penetrazione e massimizza la stabilità
  • Alette posizionate sotto i gruppi ottici che migliorano il flusso dell’aria lungo i fianchi della vettura
  • Montanti anteriori progettati per ridurre i fruscii durante la guida ad alta velocità
  • Alette stabilizzatrici sulle luci di coda che avvolgono il paraurti posteriore per assicurare la massima stabilità
  • Un nuovo spoiler posteriore che attraversa in larghezza il tetto e il portellone e aiuta a massimizzare la deportanza
  • Un diffusore collocato sotto il paraurti posteriore che rimuove il flusso dell’aria dal sottoscocca, riducendo la resistenza e assicurando ulteriore stabilità

Gli interni

Il design dell’abitacolo colpisce per il bilanciamento tra funzionalità e lusso e per la presenza di materiali eleganti che trapelano qualità e maestria artigianale. L’ambiente è intimo e spazioso allo stesso tempo, dotato di elevati livelli di comfort per tutti gli occupanti.

La nuova plancia prevede lo spostamento dello schermo, ora touch, in avanti sulla consolle centrale, alla comoda portata del lato guida e del passeggero. La colonna centrale è stata ridisegnata per la migliore integrazione possibile del nuovo touchpad in luogo del Remote Control.

I sedili di RX assicurano il meglio in termini di sostegno e di comfort grazie al design ergonomico e alla qualità di dettagli quali le cuciture verticali, molto resistenti oltre che di pregiata fattura. Lo schema delle cuciture sugli schienali dei sedili anteriori richiama quello delle portiere.

I sedili anteriori sono ribassati per assicurare agli occupanti un eccellente spazio per la testa. Il volante è stato avvicinato al conducente e la colonna maggiormente inclinata per creare una posizione di guida più coinvolgente.

Disponibile la nuova colorazione Ocra

L’allestimento F SPORT propone eleganti materiali per le superfici dell’abitacolo, come la tappezzeria in pelle e gli inserti in legno e alluminio spazzolato. Lo schema cromatico prevede la combinazione tra Ice, Nero e Flare Red.

Nuove opzioni per i sedili di RX L

RX L offre ai clienti la scelta tra una seconda fila di sedili con panca a tre sedute e configurazione 60:40 oppure con due sedili con braccioli (non disponibile in Italia) con ripiegamento manuale. La seconda fila dispone inoltre di uno scorrimento aumentato di 45 mm (per un massimo di 165 mm) per agevolare ulteriormente l’ingresso dei passeggeri della terza fila.

I sedili della terza fila dispongono di una funzione di scorrimento elettrico per soddisfare qualsiasi esigenza del cliente, assicurando uno spazio extra di 95 mm per le gambe. Lo spostamento dei sedili è gestibile dai pulsanti collocati nel bagagliaio e sulla seconda fila di sedili.

Dimensioni e packaging

L’attuale generazione di RX è stata progettata con interni più spaziosi, in particolare per i passeggeri della seconda fila. L’adozione di una nuova struttura per i sedili anteriori ha consentito di ottenere maggiore spazio per le gambe dei passeggeri, con 20 mm di spazio extra per le ginocchia rispetto al modello precedente. Per consentire ai passeggeri anteriori di trovare la posizione ideale, la possibilità di regolazione in altezza del sedile è stata aumentata di 15 mm.

Il nuovo RX è più largo e più lungo rispetto alla generazione uscente, rispettivamente di 10 mm (1.895 mm totali) e 120 mm (4.890mm totali). L’altezza resta invece invariata a 1.720 mm.
L’incremento della lunghezza, dettato da un allungamento del passo pari a 50 mm (2.790 mm), ha consentito di realizzare interni più spaziosi e confortevoli.

Lexus è riuscita inoltre a inserire comodamente una terza fila di sedili all’interno di RX L incrementando di 110 mm la lunghezza dello sbalzo posteriore, portando la lunghezza totale della vettura a 5.000 mm e realizzando il lunotto posteriore con un angolo più pronunciato per assicurare uno spazio per la testa adeguato anche agli occupanti dei sedili posteriori.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *