Il ritorno di Malaguti a Napoli grazie alla Twins S.r.l.

 Il ritorno di Malaguti a Napoli grazie alla Twins S.r.l.

Quando si parla di Malaguti la mente, specie in quella dei quarantenni di oggi, vola subito al Fifty, il tubone che ha fatto sognare intere generazioni dalla metà degli anni settanta alla metà di quelli novanta.

Nata negli anni Trenta a San Lazzaro di Savena in provincia di Bologna, la Malaguti negli anni Novanta è stata in grado di trasformarsi da azienda a produzione artigianale a industria. Vittima nel 2008 della crisi economica, Malaguti è rinata grazie alla KSR, gruppo austriaco che ha presentato all’ultimo salone Eicma la nuova gamma.

Una piacevole sorpresa che sarà di sicuro apprezzata da chi è alla ricerca di modelli innovativi nel design, affidabili e equipaggiati con la miglior tecnologia italiana.

A Napoli e provincia a rappresentare lo storico marchio italiano è la Twins S.r.l.: “Siamo – dice lo store manager Davide Liccardoorgogliosi di riportare sulle nostre strade un pezzo di storia importante del motociclismo non solo nazionale. Nell’immaginario collettivo Malaguti è dinamismo ed oggi offriamo moto e scooter dinamici e affidabili adatti sia ad un’utenza giovanile sia ad un’utenza che utilizza le due ruote esclusivamente per muoversi rapidamente e comodamente in città”.

Malaguti è presente con 6 modelli, ma già a fine anno la gamma sarà ampliata, in termini di cilindrata, sia verso l’alto sia verso il basso: “I motori – spiega Liccardo – delle moto da 125 cc. sfruttano completamente la potenza massima consentita dalla legge e insieme alla ciclistica ed alla componentistica, sono sviluppati dalla Aprilia. Lo scooter Madison, poi, è equipaggiato con il nuovo motore Piaggio da 300cc., è omologato euro 4, è dotato di controllo della trazione, di ABS, di freni ad attacco radiale e a doppio pistoncino, di dashboard TFT a colori completamente digitale, di doppia mappatura racing e eco che permette un’economicità di esercizio fuori dal comune; l’estetica si richiama a quella del Gilera Nexus. I prezzi sono aggressivi poiché, ad esempio, con 3.300 si acquista la XSM 125 Supermoto, una motard leggera e accattivante, molto divertente dalle caratteristiche racing quali la forcella a steli rovesciati e le pinze radiali. Stesso discorso per la Monte 125 PRO Street, una naked bassa alla portata di tutti, in particolar modo all’utenza femminile. Posso già anticipare che la KSR Group ha in già in programma l’espansione della gamma Malaguti sia con veicoli di cilindrata maggiore e minore rispetto a quelli attuali sia con scooter a 3 ruote sia con veicoli a trazione elettrica. Ciò dimostra quanto importante sia il marchio Malaguti per l’azienda austriaca”.

Nessun problema per quanto riguarda l’assistenza ed i ricambi: “Un solo dato – sottolinea Davide – la  KSR è leader al mondo nella distribuzione dei ricambi di molti marchi. Le moto sono dotate di garanzia ufficiale di 2 anni, mentre presso il nostro store di Napoli, alla Via Nuova Poggioreale n° 58, c’è l’officina dove poter effettuare in assoluta tranquillità, competenza e trasparenza, la regolare manutenzione”.

Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *