Il pneumatico Michelin Pilot Sport Cup2 R è un pneumatico sviluppato su misura con i più prestigiosi costruttori di veicoli come Porsche e Ferrari, per soddisfare i bisogni dei piloti più esperti di queste vetture ultra performanti, che cercano la prestazione più estrema su circuito.

Omologato per l’utilizzo stradale, il Michelin Pilot Sport Cup2 R massimizza l’aderenza su pista asciutta e fornisce al pilota un elevatissimo livello di grip, che gli consente di affrontare le curve a velocità ancora più elevate. I test effettuati da Michelin in pista con differenti costruttori, confermano un guadagno medio di 0,5 sec/km. Negli ultimi due anni le Porsche GT2 RS e GT3 RS equipaggiate con il nuovo pneumatico Michelin Pilot Sport Cup2 R hanno realizzato 3 nuovi record sulla leggendaria Nordschleife del Nürburgring.

Tecnologie direttamente importate dalla competizione 

Per rendere possibile questo tipo di prestazioni, gli ingegneri di Michelin hanno utilizzato per il nuovo Michelin Pilot Sport Cup2 R una mescola fortemente orientata all’aderenza, presa direttamente dal catalogo delle mescole utilizzate nel mondo del motorsport. Il nuovo battistrada del Michelin Pilot Sport Cup2 R è particolarmente sviluppato per condizioni di pista asciutta. Il numero di intagli è stato ridotto sulla spalla esterna del pneumatico e i canali centrali sono diventati più stretti, irrigidendo il pneumatico affinché potesse supportare il guadagno in aderenza e migliorare la precisione di guida. Di conseguenza, la superficie di contatto del pneumatico al suolo è aumentata di circa il 10% rispetto al Pilot Sport Cup2. Il Michelin Pilot Sport Cup2 R permette così di sfruttare a pieno il potenziale delle odierne vetture “ultra-high performance”, come recentemente sulla Ferrari 488 Pista.

Pierre Chaput, ingegnere responsabile dello sviluppo del Michelin Pilot Sport Cup2 R

Pierre Chaput, ingegnere responsabile dello sviluppo del Michelin Pilot Sport Cup2 R per la Ferrari 488 Pista precisa : « La sfida consisteva nello spingere ancora più in là i limiti di aderenza della 488 Pista. Grazie alla versione “R” del Pilot Sport Cup2, abbiamo considerevolmente migliorato le performance sul giro, conservando allo stesso tempo il piacere di guida e la reattività che caratterizzano la Ferrari 488 Pista ».

Come tutti i pneumatici sviluppati da Michelin in collaborazione con Ferrari, i simulatori di guida dei due costruttori sono stati largamente utilizzati. I collaudatori Ferrari hanno lavorato in parallelo, a fianco degli ingegneri Michelin, su Michelin TameTire, un software di simulazione utilizzato per creare modelli di pneumatici sviluppato da Michelin, che permette ai piloti di testare il pneumatico virtualmente, prima di procedere ai tradizionali test in pista.

Le misure previste

A partire da marzo 2019, Ferrari proporrà il Michelin Pilot Sport Cup2 R (con marcaggio* K1) come opzione per la 488 Pista nelle seguenti dimensioni:

  • Anteriore: 245 / 35ZR20 (95Y) PS CUP2 R K1
  • Posteriore: 305 / 30ZR20 (103Y) PS CUP2 R K1

* Il marcaggio K1 indica che il pneumatico Michelin è stato concepito specificamente per un modello Ferrari

Ulteriori omologazioni sono in corso con altri costruttori come Mercedes-AMG.