I tergicristalli richiedono una certa manutenzione per fare in modo che garantiscano sempre una perfetta pulizia del parabrezza. Infatti, quando piove, grandina o nevica, è essenziale avere una buona visibilità che, può mancare se i tergicristalli non funzionano nella maniera corretta. Quindi, controllare abitualmente lo stato dei tergicristalli e delle spazzole serve proprio per mettersi in marcia più sicuri, sapendo che svolgeranno perfettamente il loro compito quando ce ne sarà bisogno.

In genere, i tergicristalli vanno sostituiti almeno una volta all’anno: infatti, il calore del sole in estate potrebbe aver deformato e danneggiato la conformazione della gomma delle spazzole.

Ma anche un uso intensivo potrebbe aver usurato i tergicristalli

Controllando i tergicristalli, ci sono degli elementi che ci fanno capire che non sono più in grado di pulire bene il parabrezza:

  • quando la gomma è staccata dalla spazzola;
  • quando le spazzole sono deformate o consumate;
  • quando durante la pulitura, rilasciano delle striature o degli aloni sul vetro;
  • quando durante la pulitura, si sentono dei rumori fastidiosi;
  • quando la pulizia del parabrezza non è perfetta perché non uniforme (alcune zone non vengono pulite affatto).

Ci sono degli errori che compromettono la durata e l’efficacia di azione dei tergicristalli, evitati i quali la vita dei tergicristalli sarà più lunga:

  • utilizzare prodotti domestici diversi da quelli specifici per lavare i vetri (i prodotti domestici, troppo aggressivi, potrebbero danneggiare la gomma);
  • raschiare la neve sul parabrezza direttamente con i tergicristalli (bisogna, invece, rimuovere manualmente il ghiaccio prima di azionare i tergicristalli).

Inoltre, è buona norma pulire con una certa frequenza la gomma dei tergicristalli con uno straccio ed un detergente o uno spray bloccante per renderli di nuovo morbidi.

Non sottovalutare nemmeno la pulizia degli ugelli, cioè i fori da cui fuoriesce l’acqua sul parabrezza: basterà un po’ di ovatta con dell’alcool per risolvere le ostruzioni che potrebbero esserci.