Nuova Mazda3, piacere di guida e motorizzazioni perfette per il guidatore

 Nuova Mazda3, piacere di guida e motorizzazioni perfette per il guidatore

La filosofia di guida Jinba Ittai di Mazda richiede che la vettura si comporti in perfetta armonia con le intenzioni di chi guida per infondergli più sicurezza, fiducia e tranquillità. Nel lavorare per ottenere questo risultato, Mazda ha continuato nell’impegno di realizzare vetture secondo la sua filosofia di concezione umano-centrica.
Il che ha compreso il progredire nelle sue tecnologie SKYACTIV. A partire dalla nuova Mazda3, ciò ha compreso anche l’introduzione di nuove tecnologie che comportano un’ulteriore evoluzione del livello di applicazione del design umano-centrico.

Nuova Mazda3 e l’espressione del Jinba Ittai

L’obiettivo corrente è quello di realizzare la massima espressione del Jinba Ittai consentendo al conducente di godersi il piacere di guida con gesti naturali, come se muovesse il suo corpo senza dover compiere sforzi consapevolmente.
Queste nuove tecnologie sono fondate su studi intensivi di ricerca antropologica che vanno al di là di un mero studio delle caratteristiche e dei movimenti del corpo ma prendono in esame anche le reazioni emozionali.

Piuttosto che perseguire semplicemente l’efficienza meccanica dell’anatomia umana, Mazda ha concentrato i suoi sforzi nel massimizzare le capacità fisiche intrinseche, esplorando nel contempo le modalità di realizzazione di una esperienza di guida che risponda al meglio alla sensibilità umana.

Coordinando lo sviluppo di queste tecnologie come un assieme organico, Mazda ha modellato una prestazione dinamica nella quale i movimenti basilari della vettura – accelerazione, sterzata e frenata – vengono percepiti come naturali dal conducente.

La Nuova Mazda3 è motorizzata con le ultime generazioni dei motori SKYACTIV, che comprendono il nuovo SKYACTIV-X Mazda e, inoltre, adotta l’ultima iterazione della SKYACTIV-VEHICLE ARCHITECTURE, rendendo ancor più impeccabile il suo comportamento su strada.

Motori Mazda3

La gamma dei motori benzina della Nuova Mazda3 in Europa è composta dalle versioni da 1.51 e 2.0 litri del motore SKYACTIV-G di ultima generazione. Entrambe le unità adottano luci di aspirazione e pistoni di forma ottimizzata, un sistema di iniezione frazionata del carburante e una valvola di controllo del liquido di raffreddamento per offrire migliori prestazioni, consumi e silenziosità e maggiore rispetto dell’ambiente.

È disponibile anche un motore diesel, lo SKYACTIV-D 1.8. L’utilizzo di iniettori piezoelettrici multiforo a risposta ultrarapida mette a disposizione del motore un sistema d’iniezione multifase ad alta pressione di elevata precisione. Ciò realizza un miglior equilibrio tra minori consumi di carburante, silenziosità e riduzione delle emissioni di scarico, offrendo nel contempo prestazioni più consistenti e progressive.

1 Non disponibile per il mercato italiano.

L’innovativo motore Mazda SKYACTIV-X SPCCI

Questa è la prima vettura di serie equipaggiata con l’innovativo motore Mazda SKYACTIV-X SPCCI (acronimo di Spark Plug Controlled Compression Ignition, cioè sistema di accensione per compressione controllata da candela). Le sue caratteristiche comprendono la superiore risposta iniziale, la grande erogazione di coppia, l’accuratezza nella linearità di risposta e l’abilità nei cambi di regime. Il motore è assistito dal nuovo sistema ibrido intelligente M Hybrid di Mazda, che supporta l’aumento del risparmio di carburante e innalza i livelli del piacere di guida e del rispetto dell’ambiente. Il nuovo sistema M Hybrid è disponibile anche per i motori SKYACTIV-G.
i-ACTIV AWD.

L’evoluto sistema i-ACTIV AWD di Mazda è ora dotato della funzione di rilevamento del “carico verticale sulle quattro ruote” e agisce di concerto con il sistema G-Vectoring Control Plus (GVC Plus) per controllare la ripartizione della coppia tra le ruote anteriori e posteriori. Il risultato è la maggiore capacità di rispondere
fedelmente alle intenzioni del conducente indipendentemente dalle condizioni di marcia.

L’evoluto sistema i- ACTIV AWD riduce anche le perdite meccaniche complessive del 60% circa rispetto al modello precedente, contribuendo a incrementare il risparmio di carburante.

Il sistema G-Vectoring Control Plus (GVC Plus) aggiunge il controllo diretto del momento d’imbardata attraverso i freni. Ciò consente alla vettura di poter gestire meglio le manovre di emergenza e offre maggiore controllabilità e fiducia in svariate situazioni tra cui i cambi di corsia ad alta velocità e nella guida su strade sdrucciolevoli.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *