Eicma 2018, il ritorno della legenda: la Suzuki Katana

 Eicma 2018, il ritorno della legenda: la Suzuki Katana

La prima Katana del 1981 ha rappresentato un momento di svolta per il design motociclistico Suzuki ad Eicma 2018 arriva la nuova KATANA che si accinge a sua volta a segnare un’epoca. La sua linea mozzafiato fonde stilemi rétro e soluzioni stilistiche che guardano al futuro, come la fanaleria e gli indicatori di direzione a LED o la strumentazione digitale multifunzione.

Eicma 2018, attesa per la nuova Suzuki Katana

La personalità della KATANA è unica, al pari della cura che traspare in tutti i suoi dettagli: ogni componente è realizzato con una maestria che ricorda la realizzazione della tradizionale spada giapponese da cui prende il nome. E proprio come una katana, la moto ha un bilanciamento perfetto, facile da maneggiare negli spostamenti urbani e tremendamente efficace nella guida veloce.

Grazie a una posizione di guida leggermente eretta e a una ciclistica affilata, è capace di disegnare chirurgicamente le traiettorie. Il telaio, rigido e leggero al tempo stesso, permette di sfruttare appieno il potenziale del motore Euro 4 da 150 cv, derivato da un’altra pietra miliare della storia Suzuki, la GSX-R1000 K5. La nuova KATANA incarna dunque l’essenza della sportività e del dinamismo, mantenendo tanta praticità nell’uso quotidiano, con l’ABS, il controllo elettronico della trazione e i dispositivi Suzuki Easy Start System e il Low RPM Assist.

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Загрузка...
Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *