La Ducati Diavel V4 si aggiudica il titolo di “Moto più bella” di EICMA 2022

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
ducati

Il Diavel V4 si aggiudica il titolo di “Moto più bella” di EICMA 2022. A decretare il verdetto è stato il pubblico dell’Esposizione Internazionale Ciclo, Motociclo e Accessori, che nei quattro giorni di apertura ha affollato i padiglioni della Fiera di Milano-Rho e ha votato direttamente dal Salone oppure online.

Il concorso “Vota e vinci la moto più bella del Salone”, organizzato fin dal 2005 dalla rivista italiana Motociclismo in collaborazione con EICMA, vede quest’anno l’undicesima vittoria per Ducati. Il Diavel V4 ha conquistato il primo posto con il 36,8% dei voti sui circa 23.000 appassionati, tra visitatori della Fiera e utenti del sito di Motociclismo, che hanno espresso la loro preferenza.

Diavel V4

L’annuncio della vittoria del Diavel V4 è arrivato domenica 13 novembre, giornata conclusiva del Salone, seguito dalla premiazione ufficiale presso lo stand di “Motociclismo”. A ritirare il prestigioso riconoscimento per la Casa di Borgo Panigale è stato Andrea Amato, Chief Motorcycle Designer del Centro Stile Ducati.

La premiazione della “Moto più bella del Salone” è stato l’ultimo atto di un’intensa settimana di esposizione ed eventi che ha visto un numero di visitatori vicini a quelli pre pandemia, valore che conferma la forte ripresa della manifestazione milanese.

Sin dal giorno di apertura del Salone, il pubblico ha affollato lo stand Ducati nel quale la Casa di Borgo Panigale ha esposto le novità presentate nel corso delle Ducati World Première 2023. Il nuovo Diavel V4 rappresenta la sintesi perfetta fra una maxi sport naked e una muscle cruiser. È tanto potente nel design quanto efficace nella guida e ha mostrato al pubblico di EICMA 2022 tutta la sua personalità, conquistando il prestigioso premio.

Cuore dello stand Ducati la “Next Gen Freedom” di Scrambler®, con i tre modelli Icon, Full Throttle e Nightshift. Gli amanti dell’avventura hanno potuto ammirare la nuova Multistrada V4 Rally e la DesertX nella nuova livrea “RR22”, ispirata a quella dell’Audi RS Q e-tron. Presenti allo Stand Ducati anche la nuova Panigale V4 R , punta di diamante della famiglia delle supersportive bolognesi con i suoi 240,5 CV e i nuovi Streetfighter V2 in livrea Storm Green, V4 S nella colorazione “Grey Nero” e V4 SP2, il modello top di gamma della famiglia, prodotto in serie numerata. Infine il Monster SP, che va a completare la gamma Ducati, e la nuova e-Bike Futa AXS.

Ad EICMA è stata esposto anche il prototipo “V21L”

La moto con cui l’Azienda di Borgo Panigale parteciperà dal prossimo anno al FIM MotoE™ World Cup in qualità di fornitore unico. Per la Casa bolognese questa moto rappresenta una sfida tecnologica entusiasmante per scrivere un nuovo, appassionante capitolo della grande storia di Ducati nelle Corse e ridefinire il futuro della mobilità elettrica su due ruote.

Ammiratissime da tutto il pubblico di EICMA le due moto Campioni del Mondo 2022: la Desmosedici GP con cui “Pecco” Bagnaia ha conquistato il titolo a Valencia e la Panigale V4 R di Alvaro Bautista, che ha vinto il Mondiale Superbike con i due podi di Mandalika. Nei giorni di apertura del Salone gli appassionati si sono accalcati a fotografare le due regine del motociclismo i cui successi si aggiungono a quello conquistato dal Diavel V4 in una settimana indimenticabile per la Casa di Borgo Panigale.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti