Auto e futuro: cosa ci aspetta nei prossimi decenni?

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Ecobonus e auto

Le automobili hanno una storia più antica di quanto in molti possano aspettarsi. Il concetto di mezzo in grado di muoversi senza il bisogno di essere spinto manualmente era già in voga fin dal XIII secolo.

«Un giorno si sarà in grado di costruire carri in grado di muoversi e di conservare il loro movimento senza essere spinti o tirati da alcun animale» -Roger Bacon, XIII secolo

 Da allora di strada ne è stata fatta parecchia, soprattutto durante il XX secolo, quando le automobili divennero finalmente un mezzo funzionale e in grado di poter essere costruite su larga scala.

Nel corso degli anni abbiamo potuto assistere a una serie di migliorie delle quattro ruote, dall’introduzione delle centraline ai più moderni veicoli elettrici, fino a quelli dotati di un vero e proprio computer di bordo.

Di certo i nostri antenati avrebbero avuto parecchie difficoltà a prevedere l’evoluzione odierna, tuttavia, oggi abbiamo diversi dati che ci permettono di stabilire quella che sarà l’evoluzione futura delle nostre amate automobili. Certo, non possiamo fare previsioni secolari, ma è possibile capire cosa succederà nei prossimi decenni. Scopriamolo insieme.

Le Smartcars – In che direzione ci stiamo muovendo?

Sebbene il concetto di Smartcars non sia ancora presente nei nostri vocabolari, è ormai chiara la tendenza da parte delle aziende automobilistiche nel puntare a veicoli con un sempre più efficiente computer di bordo.

A ragione di ciò, possiamo facilmente presumere che le auto del futuro saranno sempre più interconnesse fra loro e all’ambiente circostante grazie a un cervello artificiale che ha già conosciuto e continuerà a fare sempre più progressi.

Nel futuro le nostre auto diventeranno dei mezzi più sicuri rispetto al passato, grazie a un crescente funzionalità della guida autonoma e dei sistemi di sicurezza che permetteranno al conducente di scansare sempre più pericoli.

Oltre ciò, le automobili del futuro verranno con buona probabilità utilizzate anche come centro ricreativo, grazie a schermi, computer di bordo e altre funzioni di intrattenimento. Sarà dunque possibile riunirsi con un gruppo di amici per delle serate in compagnia di serie tv o giochi digitali come quelli offerti da NetBet casinò online. Il tutto, si spera, con il buon senso da parte dei conducenti nell’effettuare queste attività durante i momenti di sosta.

Sostenibilità – Un punto chiave per il futuro

Stando ai dati attuali, l’industria automobilistica avrà bisogno di adoperare, in maniera sempre più massiccia, un adattamento energetico al fine di consentire una riduzione dell’impatto dato dall’inquinamento automobilistico. In tal senso esistono già diverse soluzioni per la realizzazione di auto sempre più green.

 L’utilizzo delle fonti rinnovabili appare un passo non solo evolutivo, ma anche necessario, in quanto, stando ai dati di diversi studi condotti sui paesi in via di sviluppo, nei prossimi anni il 70% delle automobili sarà destinato ai paesi che vanno verso una crescente industrializzazione. Motivo per cui il numero di persone a bordo di una quattro ruote è destinato ad aumentare drasticamente.

Sharing economy – Automobili intese come servizio

Un’altra particolarità alla quale assisteremo potrebbe essere quella legata all’utilizzo delle automobili non più intese come un bene, ma come un servizio. Sarà dunque possibile noleggiare le auto attraverso delle compagnie che ne faciliteranno la fruizione, in modo da semplificare il processo e renderlo quanto più usuale all’interno della nostra società.

Sappiamo bene che in molti vorranno sempre avere un auto di proprietà, tuttavia si tratta di cambiamenti che partono anche da un nuovo modo di intendere le automobili, che verrà realizzato in maniera più concreta con l’avvento delle nuove generazioni. A noi, poveri vecchietti, resterà sempre la voglia di avere la nostra personale automobile in garage, buon per noi!


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.