Auto, nel 2030 le elettriche saranno 50% domanda

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
auto

Nel 2030 le auto elettriche rappresenteranno il 50% della domanda totale. È quanto emerge dal report ‘La mobilità elettrica: inevitabile o no? Analisi dal punto di vista dei consumatori’, realizzato Motus-E e Quintegia, con il sostegno della Fondazione Europea per il Clima, su dati acquisiti da Element Energy, su commissione della Platform for Electromobility, ente europeo per la promozione e facilitazione di politiche a supporto dello sviluppo della mobilità elettrica. Secondo lo studio, che analizza i dati relativi all’Italia, “la domanda di auto elettriche arriverà a superare quella di ogni altro tipo di alimentazione entro il 2025, nel 2030 rappresenterà il 50% della domanda totale e nel 2050 quasi l’80%”.

14.052 consumatori

Il report, che riporta l’opinione di 14.052 consumatori di Germania, Regno Unito, Francia, Italia (campione di 2.004), Spagna e Polonia, sottolinea anche che a frenare attualmente l’acquisto è il prezzo delle vetture, che dovrebbe pareggiare quello delle vetture a combustione nel 2030 per i modelli dei segmenti più bassi della carline. “A parità di prezzo e con l’evoluzione tecnologica prevista, i consumatori preferiranno acquistare vetture elettriche piuttosto che a combustione interna”, si legge nello studio. Altre alimentazioni, come l’idrogeno, “ad oggi non rappresentano una valida alternativa ai veicoli elettrici a batteria”. Secondo il report, infatti, la domanda di auto elettriche non diminuirebbe in maniera significativa né se le auto a idrogeno acquisissero importanza, né se venissero introdotti nel mercato i carburanti sintetici (meno convenienti per i consumatori in termini di costi di esercizio e meno efficienti in termini di risorse ambientali).

Fonte: agenzia dire
[smiling_video id=”242151″]

var url242151 = “https://vid1aws.smiling.video//SmilingVideoResponder/AutoSnippet?idUser=1156&evid=242151”;
var snippet242151 = httpGetSync(url242151);
document.write(snippet242151);

[/smiling_video]


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Never miss any important news. Subscribe to our newsletter.

Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti