Motor Bike Expo: il sole splende sulle due ruote

 Motor Bike Expo: il sole splende sulle due ruote

Ancora temperature estive, anche per la seconda giornata di Motor Bike Expo 2021 – Special Edition, a Veronafiere: ma, come hanno ricordato Francesco Agnoletto e Paola Somma, ideatori ed organizzatori del salone, “il sole non ha mai fermato le moto”.

Ed è stato un sabato particolarmente animato per le strade veronesi, con l’arrivo di molti motociclisti che hanno approfittato della stagione propizia per raggiungere il quartiere fieristico: alla fine sono stati oltre 2.000 quelli che hanno utilizzato il parcheggio gratuito interno che li ha portati direttamente nel cuore della kermesse.

Sicurezza

Anche oggi è stato possibile assicurare l’accesso a 25.000 persone, grazie alle procedure sincronizzate in sicurezza che integrano i biglietti acquistati online con chi si presenta agli ingressi last minute.

Il lungo percorso allestito tra i padiglioni con gli stand dalle case costruttrici ha ravvivato il quartiere fin dall’apertura: gli spazi esterni hanno ospitato i saliscendi artificiali di Jeep Experience e il tracciato proposto da SWM per far provare le sue moto; da lì sono partiti i tre percorsi turistici (Mud Run, Street Run e Motogiro) gestiti da Federmoto, ma soprattutto i test-drive organizzati dai grandi marchi per consentire al pubblico di assaporare, su strada, le caratteristiche dei nuovi modelli di gamma.

Significativo il fatto che tantissime, sia tra gli utenti sia esposte nei padiglioni, siano le special, presenza che conferma il piacere che provano i motociclisti nel personalizzare la propria cavalcatura ed adattarla al proprio stile, non solo estetico.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *