Nuova Hyundai i20 “presenta” il nuovo sistema audio Bose Premium

 Nuova Hyundai i20 “presenta” il nuovo sistema audio Bose Premium

Nuova Hyundai i20 è il primo modello del brand in Europa ad essere equipaggiato con il Bose Premium Sound System, per un’esperienza di ascolto eccezionale.
Progettato in collaborazione tra Hyundai e Bose, il nuovissimo sistema audio Bose Premium è dotato di otto altoparlanti ad alte prestazioni, compreso un subwoofer.
Grazie all’innovativa tecnologia Bose e al design degli altoparlanti, il sistema regala un suono pulito, avvolgente e potente.

Nuova Hyundai i20 con Premium Bose

Nuova Hyundai i20 è il primo modello Hyundai in Europa a presentare un sistema audio Premium Bose. Gli ingegneri di Hyundai e Bose hanno collaborato per progettare e mettere a punto il Bose Premium Sound System a otto altoparlanti con l’obiettivo di fornire un’esperienza di ascolto eccezionale a tutti i passeggeri della vettura.

Da oltre 40 anni Bose lavora per sviluppare sistemi audio in-car in grado di replicare la musica nel modo più fedele possibile a come è stata concepita dall’artista. Questo stesso approccio caratterizza anche il sistema progettato per le vetture Hyundai, partendo dall’Europa con Nuova i20.

“Questa entusiasmante collaborazione tra Bose e Hyundai offre un’esperienza audio di altissima qualità per i clienti di Nuova i20”, afferma Andreas-Christoph Hofmann, Vice Presidente Marketing e Prodotto di Hyundai Motor Europe. “Non vediamo l’ora di sviluppare nuove collaborazioni con Bose al fine di migliorare ulteriormente l’esperienza di guida dei clienti Hyundai.”

La tecnologia Bose per una qualità audio eccezionale

Dotato di otto altoparlanti ad alte prestazioni, combinato con un’elaborazione avanzata del segnale digitale, il sistema Bose di Nuova Hyundai i20 è progettato per la riproduzione di musica e suoni con un grado di musicalità e contenuto straordinari, nelle diverse condizioni di guida.

Ogni altoparlante è progettato per riprodurre un set specifico di frequenze basse, medie o alte in modo che tutti i componenti lavorino insieme per creare un’esperienza di ascolto ricca e vibrante.

In ogni porta anteriore, un altoparlante Super65 – disponibile solo con Bose – garantisce prestazioni a bassa frequenza di grande impatto. I diffusori Super65 riproducono toni più bassi e più alti dei tradizionali diffusori da 6,5 pollici (165 mm) e si combinano con un woofer al neodimio da 5,25 pollici (130 mm) all’interno di un alloggiamento progettato su misura montato all’interno del pannello posteriore sinistro di Hyundai i20, offrendo bassi profondi e ricchi all’interno di tutto l’abitacolo.

La riproduzione del suono chiara ed equilibrata viene erogata da un altoparlante al neodimio Bose Twiddler di gamma media da 3,25 pollici (80 mm) al centro del cruscotto e da due altoparlanti da 5,25 pollici (130 mm) ad ampia gamma di frequenze, uno per ogni porta posteriore. Le frequenze più alte vengono riprodotte attraverso due tweeter al neodimio da un pollice (25 mm), uno in ciascuna copertura del quadrante.

Il sistema è gestito da un amplificatore digitale Bose a otto canali per un’equalizzazione personalizzata. Inoltre, il sistema è dotato di una tecnologia di compensazione dinamica della velocità, che monitora la velocità del veicolo e regola automaticamente i livelli musicali, garantendo un’esperienza di ascolto più coerente e riducendo la necessità per il conducente di effettuare regolazioni manuali durante il viaggio.

Nuova Hyundai i20

La nuovissima Hyundai i20 è caratterizzata da un design completamente rivoluzionato e ambizioso che incarna la nuova identità del design Sensuous Sportiness del brand. Con le migliori funzionalità di connettività e il pacchetto di sicurezza più completo della sua categoria, Nuova Hyundai i20 stabilisce nuovi standard per un’auto di segmento B. Per la prima volta Nuova i20 è disponibile con un propulsore ibrido a 48 volt per un’efficienza ottimizzata.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *