Viaggio in auto, che cos’è la partenza intelligente

 Viaggio in auto, che cos’è la partenza intelligente

In estate in tanti scelgono di partire per le vacanze in macchina. Quest’estate è ancora più particolare perché in tanti preferiscono un viaggio in auto a quello in treno o con altri mezzi pubblici, a causa del Coronavirus e della paura di contrarre il virus.

Pianificare il viaggio in auto

Ecco che diventa importante pianificare e organizzare il viaggio in auto in tutti i suoi dettagli: si parla di partenza intelligente.

Innanzitutto bisogna studiare il percorso che si intenderà compiere: per fare questo si possono consultare le mappe cartacee o online (usando Google Maps) in modo da capire quale sia il tragitto meno trafficato e sul quale poter trovare distributori di carburante più economici.

La partenza intelligente consta anche di altri aspetti oltre alla pianificazione: infatti c’è tutta la parte relativa al check up dell’auto per accertarsi che sia nelle condizioni per affrontare il viaggio.

A questo proposito, sarà opportuno verificare la pressione degli pneumatici ed eventualmente gonfiarli (dato che non si può assolutamente affrontare un viaggio con le gomme sgonfie).

Il controllo dell’auto

Allo stesso modo saranno da verificare le condizioni di pasticche e dischi dei freni: soprattutto se si avvertono dei rumori strani quando si frena, vuol dire che è arrivato il momento opportuno di sostituirli. È altamente raccomandato anche un controllo dei liquidi (vale a dire dell’olio motore, del liquido refrigerante e dell’acqua dei tergicristalli).

Infine, può essere opportuno un check finale al condizionatore dell’aria così da poter affrontare il viaggio con la sicurezza di godere di un bel fresco con il caldo estivo.

Bisognerà dunque ricaricare il gas refrigerante e controllare che l’aria condizionata funzioni nella maniera corretta. Dopo aver controllato l’auto, è arrivato il momento di controllare che tutti i documenti di viaggio siano in regola: controllare dunque la scadenza della patente (e assicurarsi che non sia scaduta o che non stia per scadere), che l’assicurazione sia in regola e che il bollo sia stato pagato così come la revisione eseguita nei termini.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *