SWM VA’RE:Z 125, la nuda di Varese dalle linee soft: il test

 SWM VA’RE:Z 125, la nuda di Varese dalle linee soft: il test

Un omaggio alla bella città di Varese sede del marchio , e rigorosamente costruita in Italia , arriva nei concessionari la nuova ‘Nuda’ dalle linee soft , in controtendenza rispetto lo stile spigoloso delle super naked di ultima generazione.
Che ci sia voglia in azienda di entrare in nuove nicchie di mercato , si percepisce al primo contatto.
In concreto stiamo parlando di una moto che strizza l’occhio ai giovani d’oggi, con soluzioni tecniche e cromatiche di sicuro appeal!

Nel dettaglio possiamo trovare

  • Faro tondo Full Led all’anteriore in stile cafe racer
  • Monocilindrico raffreddato a liquido da 125 cc
  • Telaio a traliccio e Forcellone in alluminio
  • Mono regolabile in precarico
  • Serbatoio centrale sotto la sella

Alcune dell sue peculiarità!

La scelta di alcune soluzioni tecniche , permette di avere una moto molto facile e leggera da guidare (136 Kg peso a secco). Nella guida si può apprezzare un allungo generoso , accompagnato da un sound di tutto gusto, frutto dello scarico nato in collaborazione con Arrow.

L’altezza sella da 82 cm , permette una ottima triangolazione tra manubrio braccia e piedi , e va incontro alle giovani generazioni , decisamente di statura più elevata – la moto non è dotata di ABS ma la frenata combinata fa il suo ottimo lavoro – su strada si muove benissimo nel traffico tra rotonde, rotaie e pavé – durante la nostra guida e nei momenti di sosta , abbiamo avuto il modo di constatare che crea interesse ed apprezzamenti gratuiti.

Difetti?

Se vogliamo nella prova abbiamo riscontrato che qualche volta la spia della folle fa i capricci , ma i tecnici ci hanno assicurato che è solo questione di regolazioni –

– Concludiamo portandoci a casa talmente tanti feedback positivi che aumentano esponenzialmente la voglia di provare anche la sorella maggiore Vàre:z 400 , già presentata ad Eicma 2019 in previsione di uscita nel corso del 2020

Prova e testo di  Cristiano Ochs

La gallery con le foto di Andrea Soldati

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *