Nuovo Mercedes-Maybach GLS, gli equipaggiamenti dedicati al massimo comfort

 Nuovo Mercedes-Maybach GLS, gli equipaggiamenti dedicati al massimo comfort

Oltre alla generosa abitabilità e all’eccellente comfort dei sedili, l’abitacolo di Mercedes-Maybach GLS offre una serie di equipaggiamenti per il comfort che soddisfano appieno le aspettative nei confronti della categoria extra-lusso. L’efficace isolamento dell’abitacolo da fastidiosi rumori e vibrazioni impone a questi sistemi di svolgere il proprio compito in assoluto silenzio. Il conducente e i passeggeri Executive possono così conversare facilmente tra loro, eventualmente con l’aiuto del sistema di comunicazione vocale bidirezionale simultanea (In-car Communication bidirezionale) del Sourround Sound System Burmester® di serie.

Il silenzio a bordo di Mercedes-Maybach GLS

Il silenzio a bordo di Mercedes-Maybach GLS non deve essere turbato nemmeno dal COMFORTMATIC di serie. Per questo, il motorino del ventilatore è stato dotato di supporti in gomma che evitano la propagazione di vibrazioni che potrebbero provocare rumori nell’abitacolo. Il rivestimento dei condotti dell’aria attutisce la rumorosità del flusso. Filtrata e riscaldata alla temperatura più consona alle condizioni atmosferiche e alle esigenze degli occupanti, l’aria viene quindi convogliata ai diffusori.

L’Executive Climate System (ECS) di serie dispone di un climatizzatore per il vano posteriore e regola separatamente la temperatura e la portata d’aria sui lati sinistro e destro delle due file di sedili. Numerosi diffusori dirigono l’aria dove necessario con precisione ed efficienza, senza generare correnti. Le bocchette nel vano piedi anteriore e posteriore sono per esempio indipendenti da quelle nel montante centrale. Sopra le porte posteriori sono previste altre bocchette fisse, che sono utilizzate dal climatizzatore posteriore e rendono la ventilazione particolarmente piacevole e indiretta. Due elementi termici elettrici aggiuntivi, collocati nel vano piedi posteriore, creano rapidamente un piacevole tepore anche quando il clima è più rigido.

Discreta e confortevole: la regolazione intelligente del climatizzatore

Con il sistema ECS, al passeggero basta impostare una volta l’impianto per il suo sedile, perché in seguito il microclima desiderato si mantiene tale automaticamente. Pertanto, diversi sensori misurano contemporaneamente la temperatura interna ed esterna, l’irraggiamento solare e persino l’umidità dell’aria sul parabrezza, così da prevenire l’appannamento dei vetri prima che possa compromettere la visibilità.

La centralina di comando rileva anche la cattiva qualità dell’aria esterna oppure riceve dal sistema di navigazione la comunicazione che ci si sta avvicinando a una galleria. In entrambi i casi il sistema passa automaticamente alla modalità di ricircolo dell’aria; inoltre chiude i finestrini laterali e il tetto scorrevole. Come farebbe un attento maggiordomo, la regolazione memorizza le preferenze personali di sette persone diverse che utilizzano regolarmente la vettura e di un ospite.

Un gruppo di comandi separato nel vano posteriore, i menu del tablet per il vano posteriore MBUX o il sistema di intrattenimento multimediale per i passeggeri posteriori MBUX permettono di interagire con l’Executive Climate System anche dai sedili posteriori. In abbinamento al riscaldamento autonomo a richiesta, Mercedes me connect consente di attivare a distanza la funzione di riscaldamento o di refrigerazione dell’auto prima di partire.

Il sistema ECS può essere personalizzato con il riscaldamento autonomo, il pacchetto Comfort calore, il volante multifunzione riscaldato e l’AIR-BALANCE, tutti a richiesta. Il pacchetto Comfort calore comprende il riscaldamento di alcune zone dei braccioli, dei pannelli centrali di tutte e quattro le porte e del bracciolo nella consolle centrale fissa.

Migliore qualità dell’aria e maggiore benessere con il pacchetto AIR-BALANCE

Il pacchetto AIR-BALANCE garantisce livelli di comfort elevati, con due particolarità: la prima è la profumazione attiva dell’abitacolo. Attivabile, disattivabile e regolabile su più livelli da un menu dedicato nel sistema di intrattenimento multimediale, un diffusore di profumo arricchisce l’aria che circola nell’abitacolo con una fragranza piacevole contenuta in una boccetta in vetro. La seconda particolarità è la fragranza formulata in esclusiva per Nuovo Mercedes-Maybach GLS: il leggero profumo floreale dell’osmanto bianco si accompagna a una delicata nota cuoio e all’aroma del tè speziato.

La profumazione dell’abitacolo contribuisce a rendere raffinata l’esperienza a bordo, ma è anche una questione di gusto personale. Per questo, oltre alla nuova fragranza Maybach, sono disponibili anche altre profumazioni AIR-BALANCE dell’assortimento Mercedes-Benz. La tecnologia utilizzata garantisce che il profumo svanisca davvero quando si cambia l’aria nell’abitacolo dopo aver disattivato il sistema di profumazione. Le particelle di profumo non si attaccano infatti né ai rivestimenti dell’auto né al corpo degli occupanti.

Un’altra funzione del pacchetto AIR-BALANCE è la ionizzazione dell’aria mediante uno ionizzatore ad alta tensione installato nel condotto dell’aria. Lo ionizzatore produce ioni negativi che vengono attratti dalle particelle volatili nell’aria per via della carica prevalentemente positiva di queste ultime. Per effetto dell’attrazione magnetica, le particelle formano agglomerati più pesanti che precipitano in basso. In questo modo vengono separati dall’aria virus, batteri e spore, la cui disattivazione reca benefici soprattutto a chi soffre di asma e allergie. La ionizzazione rende l’aria più fresca e mantiene più a lungo in forma i passeggeri.

Per sfruttare il tempo: equipaggiamenti per il lavoro e l’intrattenimento

La connettività di Mercedes-Maybach GLS permette ai passeggeri di portare con sé il proprio ambiente digitale e di integrarlo perfettamente a bordo dell’auto. La dotazione minima prevede quattro porte USB e WLAN/Bluetooth®  per implementare e alimentare i terminali mobili. Il sistema di intrattenimento multimediale MBUX supporta i comuni formati e protocolli internet e può gestire fino a otto profili utente. Per l’ampio ripiano della consolle centrale fissa posteriore sono disponibili tavolini ribaltabili e una presa di corrente a 115/230 V, che trasformano il vano posteriore in un confortevole ufficio mobile.

A richiesta è disponibile il sistema di intrattenimento multimediale per i passeggeri posteriori MBUX, che comprende due touchscreen da 11,6 pollici. Il sistema permette di riprodurre film e brani musicali o di utilizzare in alternativa il web browser integrato. La riproduzione è indipendente su ogni schermo. A richiesta sono disponibili speciali cuffie Bluetooth®  Mercedes‑Benz, che restituiscono un suono di alta qualità. Oltre all’offerta del sistema di intrattenimento multimediale MBUX è possibile riprodurre file multimediali da telefono cellulare, tablet o computer portatile. Il sistema di intrattenimento multimediale per i passeggeri posteriori MBUX si comanda anche dal tablet per il vano posteriore MBUX di serie.

Il comfort acustico di Mercedes-Maybach GLS crea i presupposti ideali per l’uso del Surround Sound System Burmester® Premium. Per chi vuole solo il massimo c’è il Surround Sound System Burmester® High End 3D.
I 27 altoparlanti ad alte prestazioni e 24 canali di amplificazione separati offrono una potenza complessiva di 1.590 watt. Il sistema garantisce una qualità sonora eccellente, calibrata perfettamente per l’abitacolo. Entrambi i sistemi dispongono della In-Car Communication (ICC) bidirezionale, che agevola la comunicazione tra i sedili anteriori e posteriori.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *