Contrassegno invalidi legge 104, a cosa serve

 Contrassegno invalidi legge 104, a cosa serve

La legge 104 prevede delle agevolazioni per coloro che vivono in casa con il familiare avente disabilità, tra queste vi è possibile trovare il contrassegno invalidi per automobili. Quest’ultimo consente di evitare che una volta parcheggiato un mezzo in alcuni luoghi, vengano verbalizzate sanzioni. Dunque questo contrassegno, consente di usufruire di alcune agevolazioni non solo nella circolazione ma anche nella sosta dei veicoli.

Questa speciale autorizzazione deve essere concessa solo dopo un accertamento medico, sarà rilasciato poi il contrassegno d’invalidità. Questo rimane sempre di proprietà del comune, dunque è soltanto affidato in modo temporaneo alla persona fisica.

Contrassegno invalidi, quello che c’è da sapere

Cose da sapere riguardo al contrassegno invalidi, è che fino a settembre del 2012 era di colore arancione con un omino sulla sedia a rotelle di colore nero. Da allora il contrassegno si è trasformato in un modello europeo, di colore azzurro con il simbolo dell’unione europeo e un omino di colore bianco su uno sfondo blu.

Dunque il contrassegno invalidi, che è possibile ricevere solo dopo aver accertato la legge 104, non è valido solo in Italia ma anche in tutti i paesi aderenti all’UE. Questo per agevolare anche chi si trova in viaggio.

Contrassegno invalidi, requisiti ed altre informazioni

Un altro elemento importante da sapere è che i requisiti per il rilascio del contrassegno sono sempre gli stessi di quelli che c’erano in precedenza. Il contrassegno invalidi inoltre è strettamente personale e soprattutto non è cedibile, non è vincolato ad un veicolo specifico.

Dopo le modifiche di settembre 2012 si sono avuti tre anni per poter effettuare le relative modifiche per la segnaletica ed infine anche per sostituire il contrassegno invalidi. Dunque è importante sottolineare che queste piccole agevolazioni sono state previste per migliorare la vita delle persone con disabilità e di coloro che li accudiscono.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *