MIVV e RexXer Italia, migliori performance con scarico e centralina

 MIVV e RexXer Italia, migliori performance con scarico e centralina

Ottenere migliori performance con uno scarico aftermarket può richiedere a volte un intervento ad hoc alla centralina originale della moto. A raccomandarlo, non con il classico modulo aggiuntivo ma attraverso un’opzione più semplice, veloce e meno costosa… è lo staff di MIVV R&D, con il supporto dello specialista in rimappature RexXer Italia. 

La sostituzione dello scarico originale su alcune moto Euro 4 potrebbe generare problemi elettronici con la centralina. Molto spesso questo problema è causato dal fatto che la sostituzione comporta anche la rimozione della valvola di scarico, intervento che potrebbe compromettere le prestazioni della motocicletta in quanto il suo sistema di diagnosi, rilevando un malfunzionamento, pone la centralina in modalità “protezione”.

Per poter offrire uno scarico alternativo a quello di serie sempre capace di migliorare le performance di quest’ultimo, MIVV ha firmato un accordo con la filiale italiana di RexXer.

RexXer è un’ azienda tedesca specializzata nella rimappatura delle centraline originali, presente in Italia attraverso un filiale con sede a Milano e con una settantina di punti officine distribuite sul territorio. Con il suo appoggio MIVV potrà fornire, in quei casi in cui viene ritenuto necessario (pochi al momento, tra cui la Ducati V4 e la KTM 1290GT), scarichi abbinati a una mappa appositamente sviluppata. Il risultato finale? un’eccellente prestazione dello scarico e la cancellazione dei segnali di guasto sul display della moto.

UN’ALTERNATIVA INTERESSANTE AL CLASSICO “MODULO AGGIUNTIVO”

Il metodo più comunemente usato per migliorare la messa a punto del motore è l’installazione di un modulo aggiuntivo. Questa procedura deve tener conto di alcuni fattori critici: l’installazione elaborata su veicoli con carenatura, le possibili ulteriori fonti di errore e la limitazione di intervento su determinati parametri.

Un esempio: nel caso d’installazione di una centralina aggiuntiva, questa potrà gestire i parametri di carburazione, anticipi e limitatore giri. Per disattivare le sonde lambda o la valvola di scarico andrebbero aggiunti ulteriori moduli specifici. Questo vale anche nel caso di rimozione del limitatore di velocità.

La rimappatura della centralina di serie permette invece di intervenire oltre che su tutti i parametri sopracitati anche su acceleratore elettronico, correttori di coppia… il tutto in un’unica operazione (e senza dover acquistare moduli aggiuntivi).

A offrire per prima questa soluzione è stata la RexXer. Le operazioni sono facili e veloci: il tecnico si collega alla presa diagnosi e quindi alla centralina originale; legge la mappatura e la riprogramma attraverso il Tuning Mapping inserendo i dati legati all’accoppiata scarico MIVV e modello di moto. 

COSA DEVE FARE L’UTENTE?

L’utente che ha scelto MIVV dovrà – come sempre consigliato – affidare la sostituire lo scarico al proprio meccanico di fiducia. Nel caso la sua moto rientri tra quelle da “rimappare”,  egli dovrà segnalarlo all’indirizzo email: mapping@mivv.it, tramite il quale verrà poi indirizzato al punto RexXer (sul territorio sono circa 70) più vicino. Nel caso di zona scoperta, l’utente riceverà un kit a domicilio, e qui torna utile il meccanico di fiducia, dal quale scaricare sulla centralina la mappa dedicata allo scarico MIVV acquistato. Nulla verrà modificato o aggiunto a livello di componentistica.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *