Yamaha TMAX 560, il più leggero e più fluido della categoria

 Yamaha TMAX 560, il più leggero e più fluido della categoria

Con la fasatura a 360° e un meccanismo di bilanciamento contrapposto orizzontalmente ai pistoni in moto alternato, collocato tra i due cilindri, il motore di Yamaha TMAX 560 è uno dei più leggeri, fluidi e compatti della categoria. Il motore che contiene le vibrazioni è impiegato come elemento stressato del telaio per ottenere un telaio più rigido e sportivo, e le sue dimensioni ridotte liberano spazio per aumentare la capacità di carico.

L’innovativo layout compatto e orizzontale del motore assicura anche un baricentro basso che contribuisce in modo significativo alla leggerezza e agilità di guida di TMAX. È un design di ultima generazione sotto ogni punto di vista, e i numeri da primato parlano per lui!

D-MODE a 2 modalità

La tecnologia di gestione elettronica Yamaha D-MODE permette a chi guida TMAX di regolare all’istante le modalità di funzionamento del motore, per ottimizzare controllo e prestazioni in diverse situazioni. Questo sistema a due modalità agisce insieme a YCC-T (Yamaha Chip Controlled Throttle) e offre la pilota la possibilità di scegliere un’erogazione più facile e dolce per la guida città. Selezionando la modalità più sportiva, il pilota può sperimentare le straordinarie prestazioni regalate dal nuovo motore maggiorato da 560 cc, per accelerazioni adrenaliniche su strade libere.

Accensione senza chiave Smart Key

Il sistema Yamaha “Smart Key” senza chiave permette a chi guida TMAX di accendere il motore, sbloccare la sella e i vani portaoggetti, oltre a bloccare e sbloccare il cavalletto centrale, semplicemente portando con sé la chiave.

Setting sospensioni ottimizzati

TMAX è stato tra i primi scooter ad adottare un design del telaio di tipo motociclistico, in cui le funzioni di motore e sospensioni erano completamente separate. Montando rigidamente il motore come elemento stressato del telaio, i progettisti Yamaha hanno creato il primo vero scooter sportivo con una qualità di guida motociclistica. Un design di successo che continua anche oggi.

Per adeguarsi all’aumento delle prestazioni del motore, il nuovo TMAX beneficia di setting ottimizzati delle sospensioni anteriori e posteriori che si concentrano sull’ottenere una guida leggera e agile insieme a un comfort, eccellente, a una forte trazione e a una sensazione di stabilità e sicurezza.

Per eguagliare l’aumento delle prestazioni del motore, il nuovo TMAX beneficia di impostazioni ottimizzate delle sospensioni anteriori e posteriori che si concentrano sul raggiungimento di una guida leggera e agile insieme a un eccellente comfort, una forte trazione e una sensazione di sicurezza e stabilità. La forcella a steli rovesciati di tipo motociclistico offre una tenuta di strada granitica e grande precisione dello sterzo, con prestazioni eccezionali e comfort sia in città sia fuori. Il retrotreno è uno dei più efficaci della categoria e prevede un sistema di sospensione posteriore Monocross che, in termini di design e prestazioni, può essere confrontato con alcuni degli evoluti sistemi montati sulle moto Yamaha di cilindrata elevata.

Il leggero telaio pressofuso in alluminio a doppio trave è un design al top della categoria che offre eccellenti livelli di rigidità per una guida precisa e agile di tipo motociclistico.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *