Piaggio Vespa Racing Sixties, la sportiva più elegante

 Piaggio Vespa Racing Sixties, la sportiva più elegante

Campi di gara nei quali la velocità e la sfida si accompagnavano alla classe e all’eleganza di veicoli e piloti, gli anni ’60 sono stati un periodo leggendario nella storia delle corse e del motorismo.

A quei valori di elegante sportività si ispira la nuova serie speciale di Vespa composta dalle nuove Vespa Sprint e Vespa GTS Super Racing Sixties.

Le inedite grafiche gialle e rosse risaltano sulla scocca

Le inedite grafiche gialle e rosse risaltano sulla scocca, rispettivamente verde e bianca, dei modelli più grintosi della gamma Vespa: Sprint (nelle cilindrate 50, 125 e 150 cc) e GTS Super (nelle cilindrate 125 e 300 cc).

Alla cromia così evocativa si aggiungono una nuovissima sella, cerchi ruota dorati e dettagli nero opaco, particolari che danno vita a due proposte estetiche caratterizzate da una sportività molto elegante, la prima (giallo accostato al verde) dallo stile più classico e la seconda (rosso associato al bianco) più orientata verso un mood più dinamico, fresco e moderno.

L’ispirazione per la serie Vespa Racing Sixties arriva dalle corse dei gentlemen riders

L’ispirazione per la serie Vespa Racing Sixties arriva dalle corse dei gentlemen riders negli anni Sessanta, un mondo nel quale la libertà espressiva si estendeva fino alla sfera della personalizzazione veicolo. In quel decennio, infatti, i piloti erano animati da grande spirito di indipendenza e autonomia, scegliendo con determinazione la propria squadra, le gare a cui partecipare, e l’aspetto estetico della propria vettura, soprattutto in materia di colori, grafica e materiali che allora avevano un ruolo fondamentale.

Spesso colori e grafiche richiamavano in senso identitario l’appartenenza ai Paesi di origine, gli stilemi grafici e le cromie scelte per conferire alla propria squadra privata tratti distintivi e ben riconoscibili, omaggiando visivamente i brand che sceglievano di appoggiare i team sportivi nella loro competizione verso la vittoria.

Tornano alla memoria i circuiti sportivi diventati leggenda

Nelle scelte stilistiche adottate per la serie speciale Vespa Racing Sixties riecheggiano quindi le imprese di personaggi sportivi mitici. Tornano alla memoria i circuiti sportivi diventati leggenda come i Grand Prix di Monaco o di Monza, o i campionati storici come la Targa Florio. Ma, al contempo, non si lascia troppo spazio alla nostalgia e si cavalca lo spirito del tempo, come solo Vespa sa fare. La serie speciale Racing Sixties propone, quindi, con le sue nuove livree, una classicità stilistica rivista in chiave sportiva che rispecchia un approccio a “misura d’uomo” in cui vengono riscoperti valori materici e sensibili quali colori, materiali, e texture, con un tocco di esclusività nei dettagli, espressione di un apprezzamento per una grintosa semplicità.

La sportiva classicità è garantita sia su Vespa Sprint che Vespa GTS Super

La sportiva classicità è garantita sia su Vespa Sprint che Vespa GTS Super dall’accostamento di colori semplici quali giallo e verde, o rosso e bianco, e dalla pulizia delle linee grafiche che impreziosiscono i laterali e il cravattino frontale. Un ulteriore tocco di stile in questa direzione è conferito dalle finiture nero opaco di maniglione e poggiapiedi passeggero, cornice del faro anteriore e posteriore, cover silenziatore, specchietti retrovisori, sfondo strumentazione e profilatura dello scudo, a cui si aggiunge la cresta sul parafango anteriore per Vespa GTS Super Racing Sixties.

Vespa Sprint e Vespa GTS Super Racing Sixties, inoltre, perdono le loro cromature classiche per lasciare spazio alle finiture metalliche dorate dei cerchi ruota, e guadagnano in esclusività e preziosità grazie alla nuova sella in morbido e vellutato nabuk – spalmato PVC per resistere alle intemperie – con cuciture in stile artigianale che richiamano quelle realizzate negli anni ’60 per le auto sportive, e alla targhetta dedicata, entrambi omaggi questi ultimi all’emozionante e coinvolgente mondo delle corse.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *