Harley Davidson, la FXGTS Coast Glide vince la Battle of the Kings 2019

 Harley Davidson, la FXGTS Coast Glide vince la Battle of the Kings 2019

A seguito di un’intensa competizione mondiale, che include le manches nazionali e internazionali,  FXGTS Coast Glide è stata oggi incoronata Global Custom King e vincitrice assoluta della Battle of the Kings del 2019.

E’ americano il modello vincente di Harley-Davidson, la straordinaria FXGTS Coast Glide, che si basa su un modello Harley-Davidson® Sport Glide® ed è stata ampiamente personalizzata per una guida davvero unica.

Battle of the Kings è la più grande competizione di customizzazione

Battle of the Kings è la più grande competizione di customizzazione tra dealer di modelli Harley, che nel 2019 ha visto gli Stati Uniti scendere in gara per la prima volta. La competizione mette in mostra il meglio della capacità di personalizzazione e della creatività dei Custom King, che coinvolge ogni concessionaria Harley-Davidson® a livello globale. Nel 2018 la corona di Custom King è stata conquistata da Harley-Davidson® Bangkok con la loro Street Bob “The Prince”.

Tre categorie di stile: Dirt, Chop e Race

Per il 2019 qualsiasi modello della gamma Harley-Davidson® poteva essere selezionato come base per la personalizzazione (esclusi i modelli Trike e CVO), il che significa che i dealer hanno avuto più scelta che mai per candidare un modello alla sfida. Per ispirare ulteriormente i concessionari, i partecipanti hanno potuto scegliere tra tre categorie di stile: Dirt, Chop e Race. Le regole per la realizzazione del modello erano semplici: il 50% delle parti utilizzate dovevano essere accessori originali Harley-Davidson® e il budget di personalizzazione doveva essere massimo il 50% del costo della moto al pubblico.

I Concessionari degli Stati Uniti hanno aggiunto una nuova dimensione alla competizione, ispirando la prossima generazione di custom builders e collaborando con gli studenti di un istituto tecnico-professionale, che hanno lavorato a fianco del team delle concessionarie per creare e costruire il proprio modello.

Gli altri finalisti sono stati

Harley-Davidson Street Bob – “The Crook” (Inghilterra), Harley-Davidson Softail Slim – “Joe Tracker” (Messico), Harley-Davidson Sport Glide – “Moonshine” (Canada), Harley-Davidson FXDR114 – “Roar” (Germania) – i cui modelli sono giunti in mostra all’EICMA per la votazione finale.

“Ancora una volta la community globale dei concessionari Harley-Davidson si è distinta nel dimostrare la propria leadership nella personalizzazione. Congratulazioni a tutti i nostri finalisti, vincitori e finalisti nazionali – e in particolare ai campioni del 2019 Laidlaw’s Harley-Davidson® Baldwin Park – USA. Una realizzazione davvero sbalorditiva – e un degno campione.” – commenta Steve Lambert, International Marketing Director, Harley-Davidson.

  • “FXGTS Coast Glide” incoronata vincitrice mondiale della Battle of the Kings 2019
  • Finalisti provenienti da Inghilterra, Messico, Canada e Germania
  • Coinvolti oltre 300 dealer nella competizione mondiale, che ha visto per la prima volta l’ingresso degli USA


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *