Nuova Yamaha MT-03, sofisticato motore bicilindrico da 321 cc

 Nuova Yamaha MT-03, sofisticato motore bicilindrico da 321 cc

Il cuore della nuova Yamaha MT-03 di ultima generazione è uno dei propulsori più sofisticati della categoria, che offre una sensazione di maggior fluidità ai bassi regimi rispetto ad alcuni monocilindrici.
I suoi componenti hi-tech comprendono le bielle al carburo e i leggeri pistoni forgiati. Il peso ridotto delle masse riduce le vibrazioni ed esalta la risposta dell’acceleratore, mentre i cilindri in DiASil assicurano un’eccellente dispersione del calore per ridurre le perdite di potenza.

Nuova forcella a steli rovesciati da 37 mm

Una delle innovazioni più significative per il 2020 è l’adozione di una nuova forcella rovesciata con specifiche di vertice, che migliora la guidabilità in frenata e in curva, per fare di MT-03 una delle moto più performanti, potenti e adrenaliniche che si guidano con patente A2. Con i foderi color oro e gli steli da 37 mm, la nuova forcella, insieme con l’aggressivo sistema di luci, offrono a questa moto dal peso contenuto e dalle grande personalità l’apparenza e la levatura di una MT di cilindrata superiore.
Forcellone lungo con nuovi setting per l’ammortizzatore

Yamaha ha introdotto il concetto di forcellone extra lungo per la prima volta sulla YZF-R1, e la stesa tecnologia è stata impiegata con efficacia sulla nuova MT-03. ll forcellone asimmetrico da 573 mm ha il suo perno vicino all’area centrale della moto, per ridurre la variazione dell’angolo della moto con la superficie stradale, per offrire più controllo in frenata, curva e accelerazione. I setting dell’ammortizzatore, rivisti nel precarico e in compressione, contribuiscono a perfezionare la maneggevolezza della moto.

Telaio leggero e compatto

Il leggero telaio tubolare a diamante di MT-03 è costruito per offrire l’ideale bilanciamento della rigidità, che contribuisce all’agilità e alla sensazione di leggerezza offerte dalla moto. Montando il motore come elemento stressato, i tecnici Yamaha sono riusciti a contenere il peso al minimo, e con l’adozione della nuova forcella rovesciata con steli da 37mm, il modello 2020 è costruito per offrire la guida più sportiva e adrenalinica.

Posizione di guida ergonomica

L ‘adozione del nuovo, muscoloso serbatoio e la rivisitazione di alcuni dettagli ha permesso ai designer Yamaha di ottenere la posizione di guida ottimale che permette ai piloti di MT-03 di sperimentare gli standard più elevati di comfort e controllo in ogni situazione. La sezione centrale snellita permette al pilota di aderire alla moto, la ridotta altezza della sella, il manubrio posizionato più in alto e il telaio compatto garantiscono una posizione di guida ergonomica e naturale, che crea una sensazione di simbiosi speciale tra il pilota e la sua moto.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *