Nuova Street Triple RS, il riferimento delle roadster di media cilindrata

 Nuova Street Triple RS, il riferimento delle roadster di media cilindrata

Leggera, veloce, divertente, agile ed elegante: sin dal suo lancio nel 2007, la Street Triple ha stravolto gli equilibri del mercato motociclistico grazie alla sua forte personalità ed alle performance del suo motore tre cilindri. Ha ridefinito la categoria sportiva dei pesi medi, affermandosi come best buy per il suo mix vincente di linee sportive, maneggevolezza, precisione di guida, potenza e sound.

La nuova Street Triple RS MY20 è stata riprogettata

Evolvendosi dal rinomato triple 675 cc ad un ancora più esaltante 765 cc nel 2017, la Street Triple ha ridefinito gli standard della categoria, diventando la motocicletta più leggera tra le roadster medie, con tecnologia all’avanguardia, un telaio realizzato a regola d’arte ed un livello eccezionale di finiture e dettagli, marchio di fabbrica Triumph.

La nuova Street Triple RS MY20 è stata riprogettata per alzare ancora il livello e candidarsi, ancora una volta, come punto di riferimento del suo segmento grazie ad un notevole aumento delle prestazioni, una personalità molto più sportiva e tecnologia di ultima generazione a servizio del piacere di guida. Grazie alla combinazione tra agilità, maneggevolezza, sospensioni, freni e pneumatici di alto livello, la nuova Street Triple RS è perfetta sia in strada che in pista. 

Evoluzione delle prestazioni: più potenza, più coppia

La nuova Street Triple RS è equipaggiata dal nuovo ed evoluto motore tre cilindri da 765cc, ora Euro5, sviluppato insieme al team Moto2TM di Triumph. Il risultato è un aumento significativo della coppia, superiore del 9% ai medi regimi, che raggiunge un picco di 79 Nm a 9.350 giri/min. Il nuovo collettore di scarico migliora la curva di coppia per un’erogazione entusiasmante e pronta fin dai bassi regimi lungo tutto l’arco di erogazione.

La potenza è aumentata del 9% ai medi regimi, raggiungendo il picco di 123 CV a 11.750 giri/min, assicurando a chi salirà in sella alla nuova Street Triple RS un’esperienza di guida più che coinvolgente. Gli aggiornamenti del motore includono un nuovo albero a camme ottimizzato per maggiori prestazioni ai medi e componenti quali albero motore, frizione e contralbero di bilanciamento lavorati da macchine ad alta precisione: il risultato è una riduzione dell’inerzia e della massa del motore.

L’acceleratore è più reattivo, a seguito di una riduzione dell’inerzia rotazionale del 7%, che, unita all’aumento di coppia, offre una risposta significativamente più immediata.

È stato introdotto anche un nuovo silenziatore che permette ai flussi di scorrere più liberamente grazie al sistema a doppio catalizzatore che riduce le emissioni. È rifinito con un fondello sportivo premium in fibra di carbonio che offre un suono più cupo e distintivo. Questi miglioramenti derivano dal nuovo condotto di aspirazione, che migliora la nitidezza e la purezza del tono, con un bilanciamento più regolare tra il suono di aspirazione e scarico.

Il cambio della nuova Street Triple RS ha i rapporti di 1a e 2a marcia accorciati, che assicurano un’accelerazione decisa e cambi di marcia fluidi e precisi. E’ stata inoltre effettuata una lavorazione di precisione che ha consentito la rimozione degli ingranaggi di recupero dei giochi, riducendo la massa e aggiungendo ulteriore qualità alla realizzazione di questo motore. La Street Triple RS eredita dalla precedente versione la frizione assistita altisaltellamento che riduce lo sforzo sulla leva e migliora il comfort e il controllo del pilota.

Avatar

Redazione

3 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *