Nuova Renault Clio, i dispositivi di assistenza alla guida più completi

 Nuova Renault Clio, i dispositivi di assistenza alla guida più completi

Nuova CLIO offre la più completa gamma di dispositivi di assistenza alla guida della categoria, per rendere la guida più facile, potenziare la sicurezza e rendere il viaggio
più sereno. Sono divisi in tre famiglie: Guida, Parcheggio (raggruppati sotto il marchio Renault EASY DRIVE) e Sicurezza.
Tra le sorprendenti novità che arricchiscono le prestazioni di Nuova CLIO, ritroviamo la telecamera a 360° e la frenata d’emergenza attiva con riconoscimento di biciclette
e pedoni, due anteprime nella gamma Renault. Il fiore all’occhiello è il sistema Highway and Traffic Jam Companion, una prestazione esclusiva nel segmento delle city
car versatili. Questa assistenza avanzata alla guida rappresenta un primo passo verso il veicolo autonomo.
In linea con il suo impegno a democratizzare le tecnologie autonome, il Gruppo Renault proporrà 15 veicoli dotati di tali tecnologie entro la fine del suo piano
strategico Drive The Future: Nuova CLIO è la prima di questi.

GUIDA HIGHWAY AND TRAFFIC JAM COMPANION

Il sistema Highway and Traffic Jam Companion è l’associazione del cruise control adattivo (con Stop & Go) e
dell’assistenza al mantenimento nella corsia. Attivo da 0 a 160 km/h, questo dispositivo opera su veicoli dotati di trasmissione automatica EDC. Regola la
velocità dell’auto e mantiene le distanze di sicurezza con i veicoli che si trovano davanti, assicurando al tempo stesso il mantenimento nella corsia. Particolarmente
utile in condizioni di traffico intenso, questo assistente alla guida consente a Nuova CLIO di fermarsi e ripartire automaticamente in 3 secondi senza l’intervento del
conducente.

Il sistema funziona con una telecamera frontale e un radar, su strade dove la segnaletica orizzontale (linee continue o tratteggiate) è correttamente visibile. In mancanza di linea di carreggiata, attiva solo il cruise control adattivo. In mancanza di un veicolo che precede l’auto, l’assistente al mantenimento nella corsia resta
operativo (a partire da 60 km/h) insieme al cruise control.

Il sistema Highway and Traffic Jam Companion (autonomia di livello 2) fornisce un significativo miglioramento del comfort di guida esigendo il mantenimento delle mani
sul volante e dello sguardo sulla strada. Il sistema invia un’allerta se dopo 13 secondi non rileva più le mani del conducente sul volante. Dopo altri due avvisi, si disattiva
automaticamente dopo 48 secondi. Questa funzionalità sarà disponibile in associazione con la motorizzazione TCe 130 EDC FAP di Nuova CLIO a partire dalla fine del 2019.

CRUISE CONTROL ADATTIVO (con Stop & Go)

L’Adaptive Cruise Control (ACC) viene introdotto sulla gamma CLIO per le versioni con cambio automatico EDC. Disponibile da 0 a 170 km/h, mantiene
automaticamente una distanza minima di sicurezza dal veicolo che precede. Questa distanza – più precisamente il tempo di distanza – può essere più o meno importante
(da 2,4 a 1,2 secondi; di default, 2 secondi) in funzione delle scelte del conducente. In assenza di un veicolo davanti all’auto, funziona come un cruise control
tradizionale, per mantenere la velocità scelta, anche in discesa. Con la motorizzazione TCe 130 EDC FAP, il nuovo Adaptive Cruise Control è associato alla funzione Stop & Go. Negli ingorghi, se è necessario un arresto completo, il sistema può fermare in sicurezza il veicolo e riavviarlo entro 3 secondi dalla ripresa del traffico. Passati 3 secondi, il sistema richiede un impulso da parte del conducente per riavviarsi. Dopo 30 secondi di inattività, si disattiva da solo.

REGOLATORE E LIMITATORE DI VELOCITÀ (CRUISE CONTROL)

Il cruise control è presente di serie su tutta la gamma Nuova CLIO.

COMMUTAZIONE AUTOMATICA ABBAGLIANTI

Utilizzando la telecamera frontale, il commutatore dei proiettori passa automaticamente dagli abbaglianti agli anabbaglianti in funzione della luminosità esterna e delle condizioni di traffico, rendendo più facile e sicura la guida di notte, anche in condizioni di scarsa illuminazione.

FRENATA D’EMERGENZA ATTIVA

Inedita nella gamma Renault, la frenata d’emergenza attiva con riconoscimento di biciclette e pedoni massimizza la sicurezza, allertando il guidatore in caso di
situazioni pericolose e attivando il freno se il guidatore non reagisce. Proposta di serie su Nuova CLIO, è attiva sempre, di giorno e di notte.
SENSORE ANGOLO MORTO
Disponibile su molti veicoli della gamma Renault, il segnalatore dell’angolo morto diventa ancora più efficace per il suo arrivo su Nuova CLIO. Grazie all’utilizzo di
radar e non più solo di sensori, interpreta meglio le distanze e le velocità dei veicoli che si trovano al di fuori del campo visivo del conducente.

RICONOSCIMENTO DEI SEGNALI STRADALI CON AVVISO DI ECCESSO DI VELOCITÀ

Proposto su tutta la gamma Nuova CLIO, questo sistema utilizza la telecamera frontale per avvisare automaticamente il guidatore dei limiti di velocità attuali e
proporgli di adattare la sua velocità. Nelle versioni dotate di navigatore, Nuova CLIO associa le informazioni di lettura dei cartelli stradali con i dati GPS, per un’ancor maggiore precisione.

ALLERTA PER SUPERAMENTO DELLA LINEA DI CARREGGIATA E MANTENIMENTO DELLA CORSIA (LANE KEEP ASSIST)

Questo sistema funziona su percorsi stradali, a partire da 60 km/h. Avverte il conducente e corregge la traiettoria se il veicolo sta per superare la linea di
carreggiata senza il preventivo utilizzo dell’indicatore di direzione. Questa tecnologia, utilizzata nei segmenti superiori e proposta di serie su Nuova CLIO,
riduce i rischi, in particolare nei lunghi tragitti autostradali dove le uscite dalla corsia costituiscono una delle principali cause di incidenti.

CAMERA 360°

Nuova CLIO è il primo veicolo Renault ad essere equipaggiato con la telecamera a 360°, già apprezzata nell’ambito dell’Alleanza. Le quattro telecamere che la
costituiscono offrono una visione dell’auto dall’alto, riunendo in un’unica immagine gli ostacoli posti intorno al veicolo. Ideale per manovre di parcheggio o per infilarsi
in passaggi stretti senza rischiare di danneggiare l’auto. Molto facile da utilizzare, la telecamera a 360° si attiva automaticamente in retromarcia ed è direttamente
accessibile tramite i comandi a tastiera, situati sotto lo schermo multimediale. Il sistema visualizza due immagini su quest’ultimo: la visione anteriore o posteriore, a
seconda della velocità selezionata e, a livello complementare, la scelta tra una visione a 360° o uno zoom sulla telecamera lato passeggero.

ASSISTENZA AL PARCHEGGIO ANTERIORE, POSTERIORE E LATERALE

12 sensori a ultrasuoni guidano il conducente durante le manovre di parcheggio, segnalando la presenza di ostacoli o oggetti.

PARKING CAMERA

Già presente sulla generazione precedente, la telecamera per la visione posteriore rimane disponibile su Nuova CLIO, per facilitare le manovre e le uscite dal posto di
parcheggio in retromarcia.

EASY PARK ASSIST

L’Easy Park Assist (assistenza al parcheggio parallelo, perpendicolare o a spina di pesce) si evolve per facilitare tutte le manovre, sia per parcheggiare che per uscire
dal posto di parcheggio. Durante le manovre di parcheggio, lo sterzo è gestito dall’insieme dei sensori, e il conducente deve solo gestire i pedali e il cambio.

Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *