DemoRide Tour, fine settimana di prove al Centro-Sud

 DemoRide Tour, fine settimana di prove al Centro-Sud

La stagione motociclistica entra sempre più nel vivo. Sono infatti ben quattro gli appuntamenti del Suzuki DemoRide Tour che movimenteranno il prossimo fine settimana a due ruote. Questa volta gli appassionati avranno l’opportunità di provare gratuitamente i principali modelli della gamma di Hamamatsu presso due concessionari del Lazio ed altrettanti della Calabria. La prima struttura Suzuki farà base sabato 27 presso L.A. Moto, in via Quirino Majorana 80, a Roma, per spostarsi poi domenica 28 da Pica, in via Ignazio Silone 15, a Borgo Piave, in provincia di Latina. La seconda squadra inizierà invece il weekend il giorno 27 a Reggio Calabria, da Due Ruote, in via Sbarre Centrali 113/B, per andare l’indomani presso il dealer Moto Solo Italiane, al 67 di Contrada Frasso, a Rossano Calabro (CS).

In tutti e quattro gli eventi i motociclisti potranno saggiare su strada le eccezionali qualità dei mezzi in prova e trascorrere una simpatica giornata in un ambiente cordiale e amichevole, secondo lo spirito di libertà Way of Life!. E a partire proprio dagli appuntamenti di questa settimana si amplia definitivamente il gruppo delle moto in prova, con l’ingresso dell’attesa Katana nel parco mezzi di entrambe le strutture itineranti. Da qui in poi chiunque avrà dunque modo di saltare in sella alla moto più iconica e ambita del listino in ciascuna delle prossime date che compongono il calendario del Suzuki DemoRide Tour.

Come partecipare al Suzuki DemoRide Tour

I Suzuki DemoRide si possono prenotare attraverso il sito www.suzukitour.it. Qui sono indicati anche gli indirizzi esatti di tutti i concessionari protagonisti dei prossimi appuntamenti. Per iscriversi è sufficiente registrarsi online e selezionare poi la data, il luogo e il modello desiderati. Il sito consente di verificare subito la disponibilità delle varie moto nelle diverse fasce orarie previste per i DemoRide. Le prove hanno una durata di circa 30 minuti e si svolgono su strade aperte al traffico, sotto la guida di apripista dell’organizzazione Suzuki.

Il programma potrebbe subire variazioni o cancellazioni in caso di condizioni meteo particolarmente avverse o di altre esigenze.

Le moto in prova

La Katana sarà l’indiscussa regina del fine settimana alle porte. Tutti non vedono l’ora di sperimentare l’incredibile precisione della sua ciclistica e le prestazioni eccezionali del suo motore da 150 cv. Ancora per qualche giorno, fino alla fine di aprile, chi acquisterà la Katana si vedrà consegnare la moto nella speciale Launch Edition al prezzo della versione standard, con in omaggio uno scarico Akrapovic in titanio e quindi con un vantaggio cliente di oltre 900 Euro.

Il DemoRide Tour 2019 permette di provare anche altre sei fantastiche Suzuki, pronte a fare la felicità di varie tipologie di motociclisti. Chi cerca un modello che offra il massimo della versatilità e che si trovi a suo agio su ogni percorso può per esempio godersi l’impareggiabile bilanciamento delle V-STROM 650 e 1000. Fino al prossimo 31 maggio entrambe sono ancora più appetibili, grazie a campagne promozionali che prevedono il kit Touring in omaggio sulla prima e una supervalutazione di 1.500 Euro sull’usato dato in permuta per la seconda.

Anche due ulteriori modelli protagonisti dei test assicurano un eccezionale vantaggio cliente, grazie a una dotazione di accessori particolarmente ricca: si tratta dell’affascinante café racer SV650X-TER e della grintosa GSX-S750 YUGEN CARBON. Il lotto dei mezzi del DemoRide comprende poi la GSX-S750 standard in configurazione depotenziata da 35 kW, perfetta per chi ha la patente A2, e la GSX-S1000, una naked che è l’emblema del più puro piacere di guida, con una posizione in sella comoda, un assetto sportivo e un motore dalle prestazioni esuberanti. Anche quest’ultimo modello, tra l’altro, beneficia di una supervalutazione di 1.500 Euro sull’usato dato in permuta fino alla fine di maggio.

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Samantha Lombardi

Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Scrittrice con all'attivo due libri pubblicati, collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *