Con l’arrivo dell’inverno, scatta l’obbligo dal 15 novembre di dotarsi di gomme invernali o catene da neve a bordo per mettere in sicurezza la propria auto. Le catene da neve si possono acquistare sia nei negozi (supermercati o centri commerciali) sia dal proprio rivenditore di fiducia ma, naturalmente, anche online, come su Amazon.

A questo punto, è bene sapere che ci sono vari tipi di catene così da scegliere quelle più adatte.

Infatti, si distinguono catene a tensionamento manuale, cioè quelle più economiche ma più difficili da montare oppure quelle a tensionamento automatico che sono facilmente montabili ma più costose.

Nello specifico ci sono tre tipologie di catene da neve:

  • Catene a Y: si tratta di quelle più economiche (sui 30 euro) ma più difficili da montare; inoltre, si tratta di un modello più datato.
  • Catene a rombo: è il modello più diffuso, più facili da montare rispetto alle precedenti ma più costose (dai 70 euro fino a superare anche i 100 euro).
  • Catene a ragno: sono le più costose (possono arrivare a costare anche 500 euro) ma sono le più semplici da montare, anche sulle auto non catenabili.

Ecco alcuni modelli presenti nel Marketplace di Amazon, dalle più economiche alle più costose e valutate 5 stelle dagli utenti:

  • Catene da neve a rombo Snowline 16 mm, omologate O – Norm V5117. Costano € 59.60 e sono adatte a pneumatici 215/70 – 15 195/75 – 16 225/50 – 17 215/60 – 16.
  • Catene da neve Goodyear 77907 G9, omologate TUV e GS O – Norm (a circa 32 euro).
  • Catene da neve a ragno KONIG K-SUMMIT XL K56, omologate O – Norm 5117 UNI 11313 e TUV. 

Essendo a ragno sono più costose (circa 320 euro) però si fissano senza fatica.

  • Catene da neve a ragno Maggigroup CATRAKN211, costano circa 235 euro e sono un’ottima soluzione anche per auto non catenabili.