Nuova Audi A6 Avant sicurezza: illuminazione e sistemi di assistenza al conducente

 Nuova Audi A6 Avant sicurezza: illuminazione e sistemi di assistenza al conducente

La nuova Audi A6 Avant offre un ricco pacchetto di sistemi di sicurezza attiva e passiva. I proiettori a LED sono di serie e vengono proposti in tre varianti. La versione top di gamma è costituita dai proiettori a LED Matrix HD con abbaglianti ad alta risoluzione. Gli indicatori di direzione dinamici e l’animazione pulsante delle funzioni Coming home e Leaving home sottolineano il carattere originale della famiglia A6. È disponibile a richiesta, il pacchetto illuminazione profili / illuminazione diffusa valorizza il design degli interni.

La nuova Audi A6 Avant può contare su di una vasta gamma di sistemi di assistenza alla guida che verrà particolarmente apprezzata da quanti, ad esempio per lavoro, percorrono molti chilometri. L’offerta si articola nei pacchetti «City» e «Tour». Spiccano, tra gli altri, il sistema per la frenata d’emergenza «Audi pre sense front», di serie, e il cruise control adattivo con dispositivo di assistenza per il restringimento della corsia. Tale tecnologia fornisce assistenza nel controllo delle dinamiche longitudinali e trasversali nel traffico stop and go, sino all’arresto della vettura e sino a una velocità di 250 km/h, gestendo autonomamente le accelerazioni e le frenate.

Nuova Audi A6 Avant, analizza i limiti di velocità

Grazie alla funzione efficiency assistant, per la regolazione della velocità il sistema di assistenza alla
guida analizza anticipatamente i limiti di velocità, le curve, le rotatorie e, con la guida a destinazione
attiva, anche le svolte. In questo modo l’efficiency assistant fornisce un feedback tattile tramite il
pedale dell’acceleratore. Insieme alla tecnologia mild-hybrid, questi sistemi di assistenza
contribuiscono all’adozione di uno stile di guida perfetto per il contenimento dei consumi.

L’emergency assist rafforza inoltre la sicurezza. Il sistema è in grado di riconoscere l’inattività del conducente e, ove necessario, lo avvisa con segnali visivi, acustici e tattili. Se il conducente non reagisce agli avvertimenti si attiva il lampeggio di emergenza che frena automaticamente A6 Avant sino all’arresto, mantenendola nella propria corsia di marcia. Contemporaneamente, avvia le misure di protezione di Audi pre sense (ad esempio il pretensionamento delle cinture di sicurezza e la chiusura dei finestrini) e attiva una chiamata di emergenza automatica.

Perfetta anche nel traffico urbano

Nel traffico urbano, il conducente è supportato da alcune funzioni:

  • il sistema di assistenza agli incroci, che riconosce i potenziali pericoli derivanti dal traffico
    trasversale dinanzi alla vettura,
  • il sistema Audi pre sense 360°, che rileva il pericolo di collisione,
  • l’assistente al traffico trasversale posteriore, che sorveglia la guida in retromarcia a bassa
    velocità, ad esempio uscendo da un parcheggio trasversale,
  • il pacchetto l’avvertimento all’uscita dalla vettura e al cambio di corsia.

La gestione di queste funzioni è resa possibile da un modulo high-end Audi, di cui la nuova A6 Avant
è dotata di serie: si tratta della centralina dei sistemi di assistenza alla guida (zFAS) che realizza
permanentemente un’immagine dell’ambiente circostante la vettura. A tal fine utilizza, a seconda
dell’equipaggiamento, i dati di un massimo di cinque sensori radar, cinque telecamere, dodici
sensori a ultrasuoni e uno scanner laser.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *