Nuovo Honda Forza 300 motore brillante e telaio in tubi di acciaio

 Nuovo Honda Forza 300 motore brillante e telaio in tubi di acciaio

La prima che si nota è senza dubbio il look, bello, dinamico e sportivo ma anche “l’anima” vuole la sua parte ed è proprio quella la parte interessante del nuovo Honda Forza 300 motore con delle prestazioni in accelerazione e  velocità massima molto interessanti ma con un consumo efficiente e calcolato.
Il Forza 300 monta un motore ad iniezione elettronica da 279 cc monoalbero a 4 valvole raffreddato a liquido derivato dal leggendario SH300i, il quale è stato ottimizzato per l’erogazione con numerosi interventi sui condotti, distribuzione e accensione. Grazie a queste modifiche la guida risulta più piacevole e brillante sotto ogni aspetto ma anche un’eccellente efficienza sui consumi.

Nuovo Honda Forza 300 motore, migliori prestazioni in accelerazione e velocità massima

Il motore del nuovo Honda Forza 300 ha una potenza massima di 25,2 cavalli a 7000 giri con una coppia di 27,2 Nm a 5.750 giri/min. Ridotto il peso di circa 12 chili che ha permesso agli ingegneri Honda di aumentare le prestazioni: da 0 a 200 metri accelerazione in 11,1 secondi mentre la velocità massima è di 129 chilometri orari. Ottimizzati i consumi di carburante con 31 km/l nel ciclo medio, aumentata anche la capienza del serbatoio che passa a 11,5 litri con un’autonomia di circa 350 chilometri.

Per la prima volta su uno scooter Honda arriva l’HSTC, Honda Selectable Torque Control, il sistema che che rileva la differenza di velocità tra ruota anteriore e posteriore per calcolare la percentuale di slittamento calibrando la coppia motrice con l’iniezione elettronica consentendo quindi alla ruota posteriore di recuperare trazione, in parole più semplici una sicurezza maggiore.
Il sistema HTSC ovviamente può essere disattivato con un interruttore sulla sinistra del manubrio.

Telaio in tubi di acciaio completamente nuovo

Interessante anche il nuovo telaio che ha permesso la riduzione complessiva di peso di 12 kg con un’ interasse più corto e geometria di sterzo più agile con le dimensioni molto più compatte e posizione in sella più alta.
Questo nuovo telaio ha quindi permesso di scendere a 182 chili con il pieno di benzina che associato all’interasse e le dimensioni Forza 300 più corte aumenta notevolmente la guidabilità e l’agilità in città rendendo questo mezzo perfetto per gli spostamenti casa lavoro grazie anche ai vani molto capienti.
Migliorata anche la centralizzazione delle masse, con radiatore e batteria ora posizionati tra il serbatoio benzina e il vano sottosella.

Le misure nuovo Forza 300 sono molto interessanti, lungo 2.140 mm (-25 mm), ha la sella a 780 mm
da terra (+62 mm) per rendere la posizione di guida più eretta, naturale e attiva. Il manubrio è ora
leggermente più stretto, 755 mm (-2 mm) e il frontale più compatto, 580 mm di larghezza, che
diventano 860 mm con gli specchietti aperti.
Per quanto riguarda le sospensioni all’anteriore forcella con steli da 33 mm, al posteriore doppi
ammortizzatori regolabili nel precarico su 7 posizioni collegate al forcellone in alluminio ricavato da
una fusione unica.

La misura pneumatici nuovo Forza 300 è di 120/70-15 M/C 56S all’anteriore con cerchi da 15″ e 140/70-
14 M/C 68S su cercho da 14″. Chiude il tutto un impianto frenante con disco anteriore da 256 mm con
pinza a due pistoncini e posteriore da 240 con pinza a un pistoncino. Abs di serie che garantisce
ancora una maggiore sicurezza su ogni tipo di fondo.

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

1 Commento

  • […] e per la prima volta su uno scooter Honda il controllo di trazione HSTC. Il tutto associato ad un motore Honda Forza 300 brillantissimo monocilindrico a 4 valvole con conumi ridottissimi, 31 km/l nel ciclo medio. Ruote […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *