Motodays 2018, le case ufficiali presenti alla kermesse romana

Motodays 2018, le case ufficiali presenti alla kermesse romana

Ormai è tutto pronto per il Motodays 2018 e si comincia ad intravedere il taglio del nastro che darà vita ad una delle più interessanti fiere di sempre con le case motociclistiche ufficiali che hanno risposto in massa.

Il Motodays è arrivato a soffiare sulla sua decima candelina, sono dieci infatti gli anni che Roma ospita la più grande fiera motociclistica del Centrosud punto di riferimento degli appassionati ma anche degli addetti ai lavori di questa parte di Italia. Ormai è tutto pronto per il Motodays 2018 e si comincia ad intravedere il taglio del nastro che darà vita ad una delle più interessanti fiere di sempre con le case motociclistiche ufficiali che hanno risposto in massa.
Molto interessante il restyling di Motodays con il nuovo logo disegnato dal mitico Aldo Drudi, autore di grafiche per un’infinità di piloti cominciando da Valentino Rossi.

Motodays 2018, un’edizione speciale con molte case ufficiali

L’appuntamento per il Motodays 2018 è dall’8 all’11 marzo 2018, con il freddo che ormai sta alle
nostre spalle e la possibilità per i tanti centauri di arrivare in moto e parcheggiare gratuitamente
negli spazi dedicati
, un’occasione che può coincidere con la ripartenza delle stagione delle due
ruote e perché no come prima tappa proprio il Motodays 2018.
Quest’anno inoltre è fondamentale partecipare vista l’adesione di numerose case ufficiali che
presenteranno tutte le novità del 2018, inoltre sarà possibile partecipare alle varie prove su strada
per tesare al meglio il modello che ci piacerebbe mettere nel box, un’occasione da non perdere con i
test ride Motodays 2018 organizzate dalle case ufficiali.

Come sempre il Motodays 2018 darà ampio margine alla customizzazione con i migliori artisti del
settore, special custom realizzate ad hoc per avere una moto unica al mondo. Motodays che anno dopo
anno ha voluto ampliare sempre di più dare spazio a questa attività regalando agli appassionati modelli spettacolari ed unici.
Molto interessante quest’anno l’area 2Wheels2Work, uno spazio dedicato alla sensibilizzazione e all’informazione delle persone ad iniziare ad utilizzare le due ruote per andare a lavoro, con un focus alla mobilità su due ruote in perfetta sicurezza.
Sicurezza argomento sempre molto curato da parte di Motodays con incontri con le scuole per
sensibilizzare gli studenti all’educazione stradale.

Attualmente le case che hanno già dato la loro disponibilità e che saranno presenti al Motodays
2018 sono le seguenti: le giapponesi Honda e Suzuki, entrambe con un’anteprima mondiale, le italiane
MV Agusta e Piaggio, l’austriaca KTM, le americane Harley Davidson e Indian, la taiwanese Kymco, l’immancabile casa dell’Elica la BMW.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *