081 Garage: lo stato dell’arte della manutenzione Harley-Davidson

 081 Garage: lo stato dell’arte della manutenzione Harley-Davidson

Lo 081 Garage nel corso degli anni ha saputo ritagliarsi un ruolo di riferimento per chi è alla ricerca di professionisti che sappiano, con maestria e serietà, curare la manutenzione ordinaria e straordinaria della propria Harley-Davidson.

Tant’è che si tratti di un semplice tagliando o di una personalizzazione radicale, sono sempre di più gli harleysti che si affidano alle mani dei tecnici dello store napoletano di Via Ponti Rossi n°126.

Abbiamo, così, intervistato lo store manager Gennaro Aversano il quale ci ha dato una chicca sulla manutenzione delle Harley-Davidson d’epoca.

La distribuzione

“Una delle cose molto importanti per le moto sono i tagliandi regolari. Se si rispettano scrupolosamente è possibile arrivare a percorrenze notevoli. Ed ecco che interviene il ruolo della distribuzione che svolge un lavoro straordinario. Anche sui modelli più datati, ad esempio come il famoso 1340, è un intervento da fare ogni 80.000 Km. In realtà si tratta di intervenire su un cuscinetto che si trova all’estremità della camma. Sui modelli più recenti, poi, si tratta di sostituire oltre due cuscinetti anche i pattini e le catene; qui, però, l’intervento si effettua ogni 65.000 Km”.

Intervento fondamentale

“Questo lavoro importante va fatto assolutamente perché se trascurato può implicare la rottura di più parti del motore, con conseguenze molto costose. Una volta che si interviene per questo tipo di lavoro la nostra amata Harley-Davidson tornerà a macinare tanti chilometri in sicurezza”.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Alfredo Di Costanzo

Alfredo Di Costanzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *