Suzuki sarà grande protagonista della prima edizione dell’HAT Sestriere Adventourfest, la nuova manifestazione dedicata ai viaggi e alle avventure in moto che si svolgerà da venerdì 28 a domenica 30 giugno.  Durante l’evento si potranno provare, su strada e fuoristrada, i principali modelli della gamma moto di Hamamatsu nella magnifica cornice naturale delle Montagne Olimpiche piemontesi.

Suzuki animerà la prima edizione dell’HAT Sestriere Adventourfest

Suzuki animerà la prima edizione dell’HAT Sestriere Adventourfest, che si svolgerà appunto a Sestriere (TO) nel prossimo fine settimana, da venerdì 28 a domenica 30 giugno. Questo evento, nato sull’onda del successo che sta avendo il segmento Adventure, porterà una ventata di novità sulla scena motociclistica grazie a una formula inedita. La kermesse sarà infatti dedicata ai viaggi su due ruote e in particolare ai raid più avventurosi, in tutte le loro possibili sfaccettature, con tanto spazio anche per il mondo degli accessori e dei servizi che ruotano attorno all’Adventouring. Suzuki sarà presente all’HAT Sestriere Adventourfest con un truck e un’ampia area espositiva. Qui la Casa di Hamamatsu darà a tutti i visitatori la possibilità di ammirare da vicino e di provare gratuitamente i principali modelli della sua gamma con DemoRide straordinari.

Globetrotter per vocazione

Suzuki porterà all’Adventourfest molte moto, per consentire al maggior numero possibile di appassionati di saggiare in prima persona le loro eccezionali qualità. In linea con lo spirito della manifestazione, i modelli più rappresentati nel parco mezzi in prova saranno le V-Strom 650 XT e 1000 XT gommate con pneumatici scelti ad hoc per la manifestazione: gli Anlas Capra X. Da un punto di vista estetico, entrambe s’ispirano alla leggendaria DR-Big e si distinguono dalle versioni standard per la presenza di robusti cerchi a raggi.

Grazie a un perfetto bilanciamento, a prestazioni esaltanti e a una proverbiale affidabilità, le V-Strom sono le Sport Enduro Tourer preferite dai grandi viaggiatori nei rispettivi segmenti. Queste moto combinano in modo unico comfort, manovrabilità e piacere di guida in ogni condizione, anche in coppia e a pieno carico. Nella dotazione della V-Strom 1000XT spicca la piattaforma inerziale, il cornering ABS e la frenata combinata. Il traction control invece è presente sia sulla V-Strom1000XT e sulla V-Strom 650XT. Con loro all’Adventourfest si potrà affrontare un test ride entusiasmante, che si svilupperà in parte su asfalto e in parte off-road.

Per gli amanti del turismo veloce su strada saranno invece disponibili l’iconica Katana, la muscolosa GSX-S1000 e ancora le V-Strom 1000 e 650 questa volta però con i pneumatici originali Bridgestone, con cui si potrà fare una vera e propria scorpacciata di curve nel tratto che porta da Sestriere a Pragelato. Tutti i test ride potranno essere prenotati direttamente in loco presso l’area allestita da Suzuki.

In moto oltre le nuvole

Accanto ai DemoRide gratuiti, l’HAT Sestriere Adventourfest propone anche varie tipologie di tour a pagamento nell’ambito della settima edizione di ‘In Moto Oltre Le Nuvole’. I percorsi di quello che a tutti gli effetti è un evento nell’evento si sviluppano su oltre 700 km di strade bianche ex-militari in alta quota e sono condotti da guide esperte del territorio. Questi itinerari spettacolari potranno essere affrontati da ciascuno a bordo della propria moto on/off e per assicurarsi il posto è consigliato iscriversi anzitempo sul sito al link iscrizioni, dove si trovano anche tutte le informazioni circa i costi e i tratti affrontati.

A scuola di avventura

Gli esemplari di V-Strom 650 XT e 1000 XT disponibili per le prove saranno quelli con gomme tassellate Anlas Capra X in forza alla V-Strom Academy. La scuola organizzata da Sukuki propone un ampio assortimento di corsi che accompagnano tutti i motociclisti in un percorso di crescita, utile ad affinare le loro capacità di guida anche in ottica Adventouring.

Non c’è niente di meglio del Corso Base per apprendere i rudimenti dell’off-road e di quello Avanzato per imparare ad avere un controllo assoluto delle V-Strom anche nel fuoristrada impegnativo. Da quest’anno la V-Strom Academy propone tra l’altro anche la formula Adven-tour, veri e propri viaggi che portano nell’arco di un weekend alla scoperta dei territori tra la Pianura Padana e l’Appennino Settentrionale.

Al termine di una stagione trionfale, in cui i vari appuntamenti sono spesso andati esauriti, a settembre sono in programma le ultime date per tutte le tipologie di corso: sabato 14 si terrà un Corso Base, domenica 15 uno Avanzato e nel weekend successivo del 21 e 22 sarà invece la volta di un Adven-tour.