Honda CR-V, arriva il turbo VTEC da 1,5 litri e la versione sette posti

Honda CR-V, arriva il turbo VTEC da 1,5 litri e la versione sette posti

Honda CR-V con più comfort, praticità e connettività, più spazio con opzione a sette posti per la prima volta ed un motore benzina che offre una combinazione perfetta tra prestazioni ed efficienza ai vertici della categoria.

Honda CR-V con più comfort, praticità e connettività, più spazio con opzione a sette posti per la prima volta ed un motore benzina che offre una combinazione perfetta tra prestazioni ed efficienza ai vertici della categoria.
Dall’introduzione della prima generazione nel 1995, Honda CR-V si è evoluto fino a diventare uno dei SUV più venduti al mondo[1]. L’ultima versione è stata sviluppata per superare le aspettative dei clienti, con caratteristiche uniche notevolmente migliorate. Il nuovo CR-V vanta una gamma di tecnologie sofisticate ed una qualità complessiva di livello superiore.

Honda CR-V, design e prestazioni

Il CR-V mostra un nuovo e sofisticato design esterno, con passaruota più ampi e muscolosi e linee più definite sul cofano, oltre al nuovo “volto” della famiglia Honda che si contraddistingue per il profilo unico del gruppo ottico anteriore.

La costruzione leggera e rigida vanta un basso centro di gravità accompagnato da sospensioni anteriori e posteriori, nuove tecnologie di controllo ed un nuovo sterzo a rapporto variabile.

Il nuovo modello innalza gli standard in termini di qualità degli interni, raffinatezza e spazio (disponibile, in anteprima, l’opzione a sette posti sui modelli AWD a benzina). Paragonato ai modelli appartenenti a marchi premium, CR-V evidenzia qualità di guida, reattività dello sterzo, controllo della carrozzeria e gestione NVH di livello superiore. Migliorato sotto ogni punto di vista, il nuovo CR-V offre più che mai comfort, praticità e connettività.

Esterni con proporzioni più ampie

Gli interventi al nuovo CR-V per quanto riguarda le proporzioni esterne più ampie, il passo più lungo
e l’assetto maggiore offrono come risultato uno spazio interno significativamente incrementato.
L’efficienza ai vertici della categoria è accentuata dalla generosità degli spazi per tutti gli occupanti,
oltre che da un vano portabagagli più ampio e più profondo con un piano di carico più lungo. Il
nuovo pavimento del vano portabagagli posizionabile su due diversi livelli permette di ottenere una
superficie piana per il carico di oggetti più larghi, mentre il portellone completamente automatico
offre un accesso pratico.

Diverse funzioni intelligenti facilitano l’uso quotidiano del nuovo CR-V. Per esempio, l’altezza del
portellone aperto può essere regolata per evitare il contatto con soffitti bassi, la flessibilità dell’abitacolo è massimizzata dal vano della console centrale a tripla configurazione e il nuovo sistema di “abbattimento” con un semplice movimento dei sedili della seconda fila divisibili nel rapporto 60:40 offre un carico più facile e veloce.

Il design della piattaforma integra l’esclusiva struttura della carrozzeria di nuova generazione ACE™ (Advanced Compatibility Engineering), che impiega una rete di elementi strutturali connessi per distribuire l’energia della collisione in modo più uniforme. Inoltre di serie sull’intera gamma è disponibile Honda Sensing™, uno dei pacchetti di tecnologie di assistenza alla guida e di sicurezza attiva più completi della categoria, capace di rilevare tramite radar e video informazioni utili ad assistere il conducente nelle situazioni di potenziale pericolo.






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *