Triumph Rocket 3, arriva la Ultra Premium in edizione limitata

 Triumph Rocket 3, arriva la Ultra Premium in edizione limitata

Lanciata nel 2004 la Triumph Rocket 3 è una moto diventata negli anni leggendaria e che oggi si rinnova ostentando ancora più muscoli, più coppia e imponenza. La nuova Rocket 3 fa parte del programma Triumph Factory Custom (TFC) e arriva sul mercato con un nuovo motore tre cilindri da 2.500 cc che ridefinisce la categoria che essa stessa ha creato dominandola per prestazioni ed equipaggiamento. La seconda Triumph TFC non è niente di meno che una moto destinata a lasciare il segno per lungo tempo.

Ora confermati anche i dati di potenza della nuova Triumph Thruxton TFC che tocca 109 cv a 8.000 giri e cala di ben 5 kg di peso rispetto alla Thruxton R

Esclusiva, prima di tutto

Solo 750 unità di Rocket 3 TFC saranno disponibili nel mondo, ciascuna identificata con una placchetta numerata

Un packaging esclusivo TFC accompagnerà la moto mentre verrà consegnata al cliente

Prestazioni Insuperabili per il segmento

Un inedito tre cilindri in linea da 2.500 cc,: il motore di produzione di maggior cilindrata al mondo:

  • 221 Nm di coppia, la coppia più alta mai rilevata su un motore di produzione omologato
  • 170 cv rendono la Rocket 3 TFC la Triumph più potente mai costruita fino ad oggi

Uno stile unico e incredibilmente muscoloso

  • Design imponente ma equilibrato
  • Gli elementi distintivi del design
    • Doppio faro LED
    • Design dello scarico 3-1-3 unico e distintivo
    • Sospensione posteriore monobraccio
    • Sella in pelle intercambiabile e kit doppia sella
  • Finiture e dettagli premium, sovrastrutture in fibra di carbonio

Tecnologia al top della categoria

Triumph Rocket 3 TFC adotta una tecnologia allo stato dell’arte, tra cui:

  • Strumentazione con schermo TFT di seconda generazione
  • Controllo di trazione
  • ABS Cornering
  • Quattro modalità di guida
  • Quickshifter Up&Down

Prestazioni e dati tecnici da lasciare senza fiato

La Rocket 3 pesa oltre 40 kg in meno rispetto alla precedente generazione

L’equipaggiamento premium include

  • Pinze Brembo Monoblocco Stylema
  • Sospensioni Showa completamente regolabili
  • Pompa freno radiale Brembo MCS a interasse variabile

Thruxton TFC conferma dei dati tecnici

Potenza aumentata di 12 cv e peso ridotto di 5 kg rispetto alla Thruxton R.

EDIZIONE ULTRA LIMITATA

Saranno solo 750 gli esemplari di Rocket TFC venduti in tutto il mondo, numeri che la rendono la moto più esclusiva e desiderabile di Triumph. Caratterizzata dal badge TFC ornato con dettagli dorati e da una bellissima placca numerata montata sul supporto della strumentazione ogni Rocket TFC è da considerarsi un esemplare unico e non replicabile.

Ogni proprietario di Rocket TFC riceverà -insieme alla moto- anche uno speciale kit TFC dedicato, che comprende una lettera numerata firmata dal CEO di Triumph, Nick Bloor, un libro personalizzato, uno zaino in pelle marchiato TFC e un telo copri moto Rocket 3 TFC.

Imponente e raffinata

Imponente, maestosa e curata in ogni più piccolo dettaglio, come evidenziato dai nuovi fari LED che rappresentano un marchio di fabbrica per Triumph, la nuova Rocket 3 TFC è “vestita” da esclusive sovrastrutture in fibra di carbonio, che comprendono parafango anteriore, coperchi dei terminali di scarico, protezione para calore dei collettori, cupolino, coperchio dell’albero di trasmissione, para tacchi e cinghia serbatoio.

Lo stile muscoloso della Rocket 3 TFC è reso ancora più importante dalle nuove ruote in lega a venti raggi gommate con un imponente pneumatico posteriore da 240 mm.

Il manubrio piatto è cablato internamente, ulteriori rifiniture e dettagli includono la verniciatura bicolore “carbon black/matt carbon black” decal in lamina satinata, accenti dorati e badge 3D Triumph elettro formato. Le pedane passeggero si nascondono perfettamente contribuendo a mantenere pulita la linea minimale del codino della Rocket 3 TFC.

 

Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Avatar

Redazione

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *